Marino in camper nei 15 Municipi: al via Lo Dico al Sindaco

Una sorta di ufficio mobile che con cadenza settimanale si fermerà in una delle ex circoscrizioni della Capitale. Si parte oggi dal Centro Storico

Lo Dico al Sindaco all'Esquilino

C'è chi lo usa per i comizi elettorali, e chi, come il sindaco di Roma, lo userà per incontrare i cittadini. Un camper per ascoltare i residenti dei quartieri, una sorta di ufficio mobile che una volta a settimana si fermerà in uno dei 15 Municipi della Capitale per prendere nota di quel che non va e dare informazioni sul territorio. 

Si chiama "Lo dico al sindaco", la nuova iniziativa del primo cittadino partita oggi dal centro storico. Dalle 10 alle 12 in via Guglielmo Pepe, nel I Municipio, insieme agli operatori dei punti di ascolto di Roma Capitale, Marino ha ascoltato segnalazioni e proposte, illustrando le iniziative dell’Amministrazione.

NEL I MUNICIPIO - C'è chi protesta per la situazione di via Merulana e chi invece è favorevole alla pedonalizzazione. C'è l'operatore del mercato di piazza Vittorio che protesta per la mancata pulizia dell'Ama e la signora che dopo aver segnalato un buca davanti a casa è così ostinata da portarsi il sindaco fino all'uscio della sua abitazione. Questo per il territorio del centro storico. Ma è solo il primo di una lunga serie di appuntamenti. 

PROSSIME TAPPE - Il camper comunale, direttamente collegato all'Urc (Ufficio rapporti con i cittadini) di piazza del Campidoglio, nelle prossime settimane si sposterà in altri quartieri, con a bordo tecnici comunali o anche assessori. Il 2 luglio sarà nel II Municipio, il 9 nel III e il 16 nel IV. Poi seguiranno gli altri Municipi. A inaugurare l'iniziativa, questa mattina, c'era il sindaco di Roma, Ignazio Marino, che si è intrattenuto un paio d'ore con gli abitanti dell'Esquilino davanti al camper, con gli operatori del mercato e tra le gente in piazza Vittorio.

"L'amministrazione - ha spiegato il sindaco al termine della mattinata - vuole essere presente in tutti i Municipi e in tutti i quartieri. Il modo migliore è andare 'senza rete' e ascoltare la gente. L'idea che abbiamo sviluppato è che sia importante non attendere le lettere e le email che ci arrivano ma metterci la faccia e andare dalle persone ad ascoltare il loro disagio, per studiare insieme le soluzioni. Oggi dal dialogo appassionato con i cittadini sono emersi problemi ma anche le potenziali soluzioni".

In particolare per l'Esquilino, ha spiegato il primo cittadino, "servono risposte sulla pulizia delle strade e sulla riorganizzazione del lavoro degli operatori Ama. Il decoro urbano e' la priorita' per il rione. Stiamo cercando di far funzionare con massima efficienza la macchina che fino ad oggi e' stata gestita con altri obiettivi, visto che in passato, in pochi anni, sono state assunte 1.432 persone".

Durante la passeggiata c'è stato anche un curioso fuori programma. Il sindaco si e' imbattuto in un signore che urinava su un albero nel centro dei giardini di piazza Vittorio. "In questa meravigliosa piazza ci sono risorse- ha commentato il primo cittadino- L'Enpam ci ha dato disponibilità ad aprire un'ambulatorio in piazza con i suoi fondi. Questo potrebbe dare una duplice risposta, una prima al disagio sociale e una seconda di carattere igienico sanitario con la presenza di bagni che potrebbero evitare deprecabili fenomeni come quello visto questa mattina con persone che urinano all'aperto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA POLEMICA - Una trovata quella del camper che però non è piaciuta a tutti. Alla notizia del tour di Marino, il Pigneto si è sollevato. Ricordiamo che il quartiere, in lotta perenne contro lo spaccio, ha bloccato il traffico per tre giorni di fila, invitando il grande assente Marino a palesarsi il prima possibile dalle parti dell'isola pedonale. E che proprio oggi che viene inaugurato il tour e che il primo cittadino si trova in carne e ossa all'Esquilino, una delegazione di cittadini del Pigneto sarà ricevuta in Campidoglio. Ma dal suo vice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento