Bus privati in strada contro gli assembramenti: "Raggi pensi ai disabili, noleggi mezzi con pedana"

L'interrogazione in Campidoglio diretta alla sindaca. I 70 mezzi privati gestiti da Roma Tpl non hanno la pedana e l'accesso ai disabili non è garantito

Immagine generica d'archivio

Bene i bus privati per rafforzare la rete del trasporto pubblico locale in tempi di Covid, ma senza dimenticare le persone anziane e disabili che si muovono in carrozzina. Troppo spesso infatti i pullman utilizzati in ambito turistico non hanno le pedane. Così l'accesso non è garantito a tutti i cittadini che ne avrebbero diritto. Come già accade con i 70 mezzi privati gestiti da Roma Tpl e in servizio su alcune tratte periferiche dal 9 novembre proprio per permettere ad Atac di rafforzare le linee più battute del centro cittadino. 

"L'accesso sia a tutti garantito"

La questione è stata sollevata in Campidoglio da un'interrogazione diretta alla sindaca Virginia Raggi e all'assessore alla Mobilità Pietro Calabrese, firmata dalla consigliera di FdI Lavinia Mennuni. "In considerazione della particolarità del servizio di trasporto pubblico, strutturato per prevedere l'accesso a tutte le tipologie di utenti, sarebbe opportuno prevedere utilizzo di mezzi dotati dei sistemi per l'accesso alle persone con disabilità" si legge nell'atto protocollato il 19 novembre. 

"È importante che là dove i bus presi in affitto in periodo di covid non dovessero soddisfare le esigenze di tutti il Comune intervenga implementando in qualche modo il servizio" spiega la consigliera. "Siamo assolutamente favorevoli all'utilizzo dei pullman turistici per rafforzare il Tpl ma andrebbero preferiti mezzi che garantiscono i diritti di tutti". Che lo si ponga insomma come requisito di base nella selezione dei bus da noleggiare tramite bando pubblico. Anche nelle gare tutt'ora in corso e ancora da assegnare.  

A sollevare la questione aveva già pensato il sindacato Usb, in riferimento ai su citati mezzi turistici presi a noleggio da Roma Tpl. Privi appunto di pedane per disabili e di scalini adatti a salita e discesa delle persone anziane. "Parliamo di bus che devono rispettare determinate normative e invece entrano in conflitto con il codice della strada" hanno fatto più volte presente esponenti del sindacato. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento