rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Roma Tpl, bus come forni: "Senza aria condizionata caldo infernale"

La denuncia dei rappresentanti dei lavoratori del consorzio. "Su circa il 10 per cento dei mezzi lavoriamo in condizioni insopportabili. Non ci sono nemmeno i finestrini"

Non solo Atac. Anche sugli autobus di Roma Tpl si soffre il caldo. "Mancanza e malfunzionamento dell'aria condizionata" è l'oggetto di una comunicazione che i rappresentanti dei lavoratori del consorzio privato che gestisce circa il 20 per cento delle linee romane ha inviato ai vertici dell'azienda, al Ministero della Salute di Beatrice Lorenzin, all'assessora alla Mobilità del Comune di Roma, Linda Meleo, e all'ispettorato al lavoro. 

"Le scriventi rsu visto il malfunzionamento dell'impianto dell'aria condizionata su alcuni autobus, con conseguenze note a tutti, quali condizioni climatiche a bordo insopportabili da parte dell'utenza e dei conducenti, invitano l'azienda al ripristino immediato degli impianti di condizionamento" si legge nel documento che porta la data del 21 giugno. 

Risultato: su alcuni autobus, "circa il 10 per cento" specificano contattati telefonicamente, la corsa diventa un inferno. "I bus non hanno nemmeno i finestrini per permettere il ricircolo dell'aria e il bus diventa un forno" raccontano. Per alcuni degli autisti che hanno chiesto un cambio della vettura, denunciano i sindacati, ci sono state delle conseguenze. "Le scriventi" continua il documento "diffidano formalmente la società ad emettere contestazioni disciplinari, a revocare quante già emesse ed a non perseverare in azioni intimidatorie nei confronti degli operatori di esercizio". 

Al Comune, "l'ente appaltante", chiedono di "verficare il rispetto dei requisiti richiesti specificati nel capitolato speciale inerente le caratteristiche tecniche delle vetture bus e ad intervenire per il rispetto dei requisiti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Tpl, bus come forni: "Senza aria condizionata caldo infernale"

RomaToday è in caricamento