rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica

Botticelle, la Sindaca modifica l'ordinanza anticaldo: i cavalli in strada solo dopo le 18

Il nuovo dispositivo del Campidoglio è più stringente di quello emanato all'inizio di luglio

Il nuovo dispositivo firmato dalla Sindaca vieta la circolazione dei veicoli a trazione animale, le classiche “botticelle”, per tutti i mesi estivi. E’ immediatamente esecutiva, resta in vigore fino al 30 settembre e sostituisce la precedente ordinanza.

I nuovi divieti

La circolazione dei cavalli sulle strade e le piazze cittadine è dunque consentita, a differenza di quanto pochi giorni fa era stato deciso da Virginia Raggi, soltanto a partire dalle ore 18. A patto però che la temperatura ambientale sia inferiore ai 25 gradi. La prima ordinanza invece stabiliva che potessero circolare sempre, se la temperatura era inferiore ai 25 gradi.

Gli obblighi per i vetturini

La nuova ordinanza dispone anche, per prevenire potenziali danni alla salute degli animali, l’obbligo di ricoverare subito in ambienti freschi ed areati i cavalli appena impegnait in attività ludiche e sportive. Inoltre, durante tutto il blocco della circolazione, i vetturini dovranno garantire la movimentazione dei propri animali.

Le botticelle ed il Campidoglio

La vecchia ordinanza, meno restrittiva, era già stata impugnata dai vetturini perchè considerata più restrittiva di quelle emenate in passato quando, le limitazioni alla circolazione, erano state fissate in riferimento alla soglia dei 30 gradi centigradi. Tra le ordinanze degli anni precedenti e quella appena firmata dalla Sindaca, c'è stato il regolamento sulle botticelle approvato dal Campidoglio. Relegava l'attività dei vetturini nei soli parchi, ma è stato bocciato dal Consiglio di Stato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botticelle, la Sindaca modifica l'ordinanza anticaldo: i cavalli in strada solo dopo le 18

RomaToday è in caricamento