rotate-mobile
Politica

Capodanno col botto, il Partito Animalista Europeo denuncia Alemanno

Il presidente del Partito Animalista Europeo annuncia una denuncia-querela contro il sindaco, colpevole di non aver tutelato con un piano di prevenzione l'incolumità di uomini e animali

“Un morto, 72 feriti, 1400 chiamate al servizio di pronto intervento del 113, decine di interventi dei Vigili del Fuoco per incendi in appartamenti e roghi di cassonetti e di automobili, persino due persone armate di fucile e rivoltella oltre ad un numero elevato di cani e gatti morti, feriti e fuggiti a causa dei botti di Capodanno”, questo il bilancio della notte di San Silvestro 2011 secondo il Partito Animalista Europeo.

Il presidente del Pae, Stefano Fuccelli, ha incaricato il responsabile dell'ufficio legale, avvocato Quini, di presentare formale denuncia-querela nei confronti del sindaco di Roma Gianni Alemanno “per non avere realizzato ed effettuato un piano di prevenzione e sicurezza al fine di tutelare l'incolumità di persone o animali sul territorio del Comune di Roma, nonostante le raccomandazioni espresse nei giorni precedenti dal Partito Animalista Europeo finalizzate alla prevenzione di possibili ed imminenti danni, con riserva di costituirsi parte civile nel procedimento da instaurarsi”.

" 'A Roma la situazione è sotto controllo, nessuna ordinanza anti-botti, non ce n’è bisogno il Campidoglio ha predisposto un piano straordinario per la sicurezza ed istituito l’Unità di crisi...' Le attuali dichiarazioni di Alemanno e Giorgio Ciardi, delegato del sindaco per la Sicurezza, sono state smentite dai fatti: quest’anno per le conseguenze dei botti è stata una Caporetto, a differenza dello scorso anno il doppio dei feriti ed un morto” afferma in una nota Stefano Fuccelli. A Milano, ricorda il presidente del Partito Animalista Eurpeo, si sono registrato il 60 per cento di incidenti in meno, “merito dell’ordinanza voluta dal sindaco Pisapia”. Sempre secondo Fuccelli, “adesso il Sindaco dovrà rendere conto ai cittadini romani circa il costo di questa fallimentare organizzazione per la sicurezza obbligandosi al risarcimento dei danni cagionati alle persone, animali e cose".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno col botto, il Partito Animalista Europeo denuncia Alemanno

RomaToday è in caricamento