A Fiano Romano fioccano borse di studio: 24 ragazzi premiati

La consegna dei premi da parte del sindaco Ottorino Ferilli nella sala conferenze del Castello Ducale: "Dal 2008 ad oggi sono state consegnate più di 130 borse di studio"

Gli studenti premiati a Fiano Romano

Si è svolta ieri, presso la sala Conferenze del Castello Ducale, la cerimonia di consegna delle Borse di Studio agli studenti meritevoli - anno scolastico 2015/25016 - per un valore di circa 5.500 euro. I riconoscimenti sono stati consegnati dal Sindaco Ottorino Ferilli da Davide Santonastaso, assessore alla Pubblica Istruzione. Erano presenti alla cerimonia anche Eleno Mattei assessore alla Cultura, Carla Parlati responsabile del servizio socio culturale e Laura Bianchi ufficio Scuola.

Come ogni anno, le borse di studio sono state assegnate a tutti gli studenti residenti nel Comune di Fiano Romano che hanno conseguito la licenza di Scuola Secondaria di I Grado presso l’Istituto Comprensivo Fiano riportando la votazione  10/10  e agli studenti che hanno conseguito il diploma di Scuola Secondaria di II Grado riportando la votazione di 100/100. Un incremento notevole rispetto all’anno scorso: 24 ragazzi - di cui 5 della Scuola Secondaria di II grado e 19 della Scuola Secondaria di I grado- rispetto ai 6 dell’anno scorso.

"La meritocrazia è un valore - così ha aperto il suo discorso Davide Santonastaso - ed è giusto che chi si impegna, anche con sacrificio, venga premiato, ecco perché come Amministrazione Comunale cerchiamo di esser presenti soprattutto per far passare il giusto messaggio e concretizzando il riconoscimento non solo con una stretta di mano ma anche con un piccolo riconoscimento economico". 

"Dal 2008 ad oggi sono state consegnate più di 130 borse di studio - ha dichiarato il Sindaco Ferilli durante il suo intervento - un successo per i ragazzi che si impegnano, un successo per la Comunità intera". Il Sindaco, a fine intervento, ha letto ai ragazzi e alle famiglie presenti uno stralcio della lettera che Umberto Eco scrisse al nipote sull’importanza della memoria e ha concluso dicendo: "siamo tutti abituati ormai ad usare pc e smartphone, per ogni dubbio o curiosità consultare google ma studiare, leggere e toccare un libro può aiutarci a mantenere allenata la nostra capacità nel ricordare le cose recenti e del passato, perché anche la memoria storica può salvarci dalla disinformazione e ci offre la possibilità di comprendere le cose che accadono oggi in maniera più puntuale e completa".

Ecco i nomi di chi ha ricevuto il riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comunale:

Scuola Secondaria I grado: Cantalamessa Laura, Caporuscio Milena, Cestero Juan Antonio, De Gregorio Marta, Federici Alessia, Frantellizzi Nicole, Isceri Benedetta, Lamaj Cristiana, Menchinelli Claudio, Mundanu Chiara, Paolucci Valeria, Pennacchini Alessandro, Preziosi Maria Letizia, Prosperini Danilo, Quintiliani Sara, Rossi Alice, Sabatini Lorenzo, Spinelli Sara, Vita Ilaria

Scuola Secondaria II grado: Butruce Andrea, Damian Isidor Claudiu, Ponzi Lorenzo, Sabatini Federica, Tozzi Elisabetta.

Borse studio Fiano Romano 1-2
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento