Bonus affitti, Valeriani: "Nel 2020 a Roma sono andati 40milioni di euro, ne ha erogati solo il 10%"

L'assessore regionale alle Politiche abitative ne ha parlato nel corso di una commissione Urbanistica sul tema: "Il Lazio ha stanziati 71,5 milioni di euro"

Il Comune di Roma nel 2020 ha ricevuto 40 milioni di euro per due bandi dedicati al sostegno all’affitto. Fino a oggi, però, solo il 10 per cento è stato erogato. I numeri, annessi a nuove polemiche, sono emersi ieri nel corso di una commissione regionale Urbanistica riunita per fare il punto sul contributo regionale agli affitti per la città di Roma. A parlare è stato l’assessore alle Politiche abitative, Massimiliano Valeriani: “Siamo stati la Regione che sul sostegno all'affitto ha fatto di più: abbiamo messo in campo 71,5 milioni, da marzo ad oggi, che abbiamo fatto transitare ai Comuni per fare un'azione di sostegno alle persone con difficoltà economiche o che all'improvviso, a seguito delle conseguenze del blocco delle attività produttive, si sono trovate in difficoltà. Si tratta di una cifra spaventosa e gigantesca”. 

Due gli strumenti messi in campo: “Il primo è stato il bando per il sostegno alle locazioni in caso di morosità incolpevole le cui risorse non erano state spese. Ricordo che si tratta di un bando dell'inizio 2019, quindi prima del covid, i cui fondi, però, sono stati riconvertiti in sostegno 'tout court' all'affitto, senza meccanismi selettivi. Abbiamo usato queste risorse fin da subito per il primo provvedimento covid e abbiamo trasformato il bando 2019, usando 34,5 milioni, per aiutare le persone colpite dalle conseguenze del covid con contributi all'affitto fino 1.300 euro per chi ha un reddito Isee fino a 14.000 euro. Abbiamo, poi, reso più snella la procedura e reso immediato il trasferimento delle risorse ai Comuni. A Roma sono andati complessivamente oltre 13 milioni, e il resto alle altre province, ma al momento Roma non sta erogando i contributi. Le domande pervenute nella Capitale sono state 13.500. Nel complesso 277 Comuni hanno partecipato al bando e 202 hanno inviato la documentazione in tempo, ricevendo il 100% di quanto richiesto. 158 stanno erogando i contributi”.

Il secondo strumento usato è il bonus affitti 2020 stanziato in via emergenziale proprio per far fronte all’emergenza Coronavirus. Valeriani ha spiegato che si tratta di “risorse quasi esclusivamente regionali pari a 37 milioni. In questo caso abbiamo dato le risorse a chi ha avuto un blocco delle attività produttive con una riduzione del 30% per una percentuale pari al 40% dell'affitto, per 3 mensilità. Di questi 37 milioni ben 27 sono andati a Roma che, quindi, complessivamente dai due bandi ha ricevuto 40 milioni, tra l'altro in anticipo, cioè prima della pubblicazione dei bandi. Sono stati pero' erogati solo il 10% dei contributi per gli aventi diritto. La Regione ha invece liquidato tutte le sue risorse”.

Le parole dell’assessore hanno fatto scoppiare l’ennesima polemica politica in merito ai ritardi dell’amministrazione capitolina nell’erogare il bonus affitto. “È uno scenario noto da mesi che lascia, a riassumerlo, ormai sgomenti e senza parole”,  scrive in una nota la consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti. “Evidentemente, anche a fronte di una richiesta del genere, adoperarsi per il bene comune e per sostenere i bisogni della collettività è chiedere troppo ad un'amministrazione che sembra governare una città diversa da quella che noi tutte e tutti viviamo e vediamo”. 

“Sono migliaia i cittadini romani che non hanno ancora ricevuto il buono affitto”, il commento di  Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi alla Regione Lazio, “un grave ritardo determinato dalle complesse e tortuose procedure volute dalla giunta Raggi che hanno sortito come unico effetto quello di privare le persone maggiormente bisognose di un sostegno economico fondamentale, ancora più necessario in questa congiuntura particolarmente critica dal punto di vista economico e sociale”. 

Per la consigliera regionale della Lega del Lazio, Laura Cartaginese: “Nel corso della commissione è emersa una sola grande verità: il bonus affitti per i romani rischia di essere un grande bluff, cosa gravissima se pensiamo alla situazione economica in cui si trovano i cittadini già in difficoltà per le conseguenze dell'emergenza Covid 19. La Regione Lazio deve vigilare su quello che sta accadendo in Campidoglio, non bastano le rassicurazioni dell'assessore Vivarelli che si nasconde dietro la grande mole di lavoro a cui sono sottoposti gli uffici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento