Da Cinecittà a Garbatella, circoli del Pd nel mirino della contestazione

Nella notte, in diverse sedi della Capitale, sono comparse scritte intimidatorie indirizzate al partito e al suo capogruppo D'Ausilio. Foschi: "Non ci faremo intimidire"

Da Talenti a Cinecittà, passando per Garbatella, Alessandrino, Centocelle, Montesacro e Pietralata, il Pd romano rimane oggetto di contestazioni politiche in vista della manifestazione dei movimenti di domani. Nella notte le serrande di diversi circoli democratici sono stati imbrattati con scritte indirizzate al partito e al suo capogruppo capitolino, Francesco D'Ausilio. “Infami, sgomberano il futuro. No Ue. No Renzi” è quanto comparso a Cinecittà. “Pd Infami, verso il 12 aprile” invece è quanto apparso a Talenti mentre al circolo Camilla Ravera le offese erano indirizzate al consigliere D'Ausilio che lunedì aveva attaccato la nuova ondata di occupazioni dei movimenti per il diritto all'abitare.

Anche se l'azione non è stata rivendicata da nessuno, dopo il blitz dei movimenti per il diritto all'abitare di martedì, che hanno occupato la sede dei gruppi consiliari di via delle Vergini mettendo a soqquadro i locali, cresce la tensione verso la manifestazione di domani quando movimenti sociali da tutta Italia sfileranno per le strade di Roma contro le misure in tema di casa e lavoro del governo Renzi.

TALENTI - "Questa mattina abbiamo trovato la serranda della sede del Circolo PD Talenti, in via Giovanni Verga, nuovamente imbrattata con insulti contro il Partito democratico” scrive in una nota Roberta Leoncini segretario del Pd Talenti. "PD infami verso il 12 aprile" firmato dal simbolo della falce e del martello. “C'è chi tenta di minacciare le nostre amministrazioni in comune e nei municipi nel loro lavoro quotidiano per far ripartire la città di Roma. La nostra risposta è sempre la stessa: noi non ci fermiamo e non ci facciamo intimidire da chi usa la violenza per sostituirsi alla buona politica”.

CINECITTA' - “La scorsa notte il Circolo del Partito Democratico di Cinecittà, in Via Flavio Stilicone, è stata oggetto dell'aggressione di ignoti” racconta il segretario del circolo Pd di Cinecittà Fabiano Crovetti. “Respingiamo con forza questa intimidazione di stampo squadrista che si pone in continuità con quanto accaduto lo scorso lunedì presso gli uffici del PD Capitolino e che non fermerà l'impegno ed il lavoro del circolo e del partito a fianco dei cittadini e nel pieno rispetto delle regole democratiche della nostra Costituzione”.

ALESSANDRINO – Al centro della minaccia al circolo Camilla Ravera di viale Alessandrino 570 invece il capogruppo capitolino del Pd Francesco d'Ausilio. “D'Ausilio infame” la scritta comparsa nella notte. Imbrattata anche la bacheca a lato del cancello sulla quale è stato disegnato il simbolo della falce e martello.

MONTESACRO - Ad essere stato preso di mira anche il circolo di Montesacro sede del comitato elettorale di Marco Palumbo che ha commentato: "La politica non si fa con la violenza e l'intimidazione. La politica è dialogo e democrazia. Le scritte che hanno imbrattato questa notte la sede del mio comitato elettorale a Montesacro, come le altre di questi ultimi giorni contro sedi del Pd romano, non fermano l'impegno della vera politica".

FOSCHI – Duro il commento del coordinatore della segreteria del Pd di Roma, Enzo Foschi: “Questa notte ignoti hanno imbrattato le sedi dei circoli Pd di Montesacro e Pietralata e Alessandrino, dove addirittura si sono introdotti, con scritte offensive nei confronti di esponenti del Partito democratico di Roma. E' grave e ci preoccupa ma non ci lasciamo intimidire. Continueremo a portare avanti le nostre idee e le nostre battaglie per la città sempre in difesa della legalità e della democrazia e dalla parte dei più deboli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TEMPESTA - "Inizio a pensare che qualcuno consideri l''assalto ai circoli del Partito democratico alla stregua di una disciplina olimpica” il commento di Giulia Tempesta, vicecapogruppo del Partito democratico di Roma Capitale. “Negli ultimi mesi abbiamo assistito a un'escalation di episodi contro le sezioni del partito senza precedenti. Senza contare l'aggressione che abbiamo subito questa settimana in via delle Vergini". Dalla consigliera arriva solidarietà: “Agli autori ignoti di questi ennesimi gesti vigliacchi ribadisco, ancora una volta, che nonostante le loro azioni intimidatorie, noi continueremo a fare il nostro lavoro tra i cittadini con la stessa passione e determinazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento