Roma Decide, approvati i primi progetti del “Bilancio Partecipativo”: migliorano 4 aree verdi

Da Villa Lais a Fonte Meravigliosa via libera della giunta ai progetti legati al cosiddetto “Bilancio Partecipativo” del 2019

Sono stati 110 i progetti che, nel 2019, si sono aggiudicati i fondi del bilancio partecipativo. A distanza di un anno la Giunta Raggi ha iniziato a stanziare i fondi per far realizzare i primi.

Il bilancio partecipativo

Il Campidoglio, sulla scorta di quanto era già stato sperimentato nel 2018 con il Municipio VIII, aveva deciso di coinvolgere i cittadini nella proposta e nella selezione di alcuni progetti finalizzati a migliorare il decoro urbano. Per raggiungere l’obiettivo l’amministrazione aveva annunciato l’intenzione di mettere a disposizione 20 milioni di euro. I cittadini hanno così potuto avanzare delle richieste di interventi che, una volta vagliate da un’apposita commissione, sono state rimesse al voto popolare.

I 4 progetti appena finanziati

A novembre 2020 la Giunta Raggi ha deciso di approvare i progetti esecutivi di quattro delle 110 proposte risultate vincitrici del “Bilancio partecipato”. Due ricadono nel Municipio pentastellato governato da Dario D’Innocenti, uno in quello dell’ex grillina Monica Lozzi. Gli importi più consistente è quello previsto per sistemare Villa Lais. Un quarto intervento sarà realizzato a Roma Nord, e più precisamente alla Farnesina, nel Municipio XV.

La sistemazione di Villa Lais

Con 380mila euro il Campidoglio, recepite le prescrizione ed il nulla osta della Soprintendenza capitolina, ha intenzione di rifare la pavimentazione di terra, in modo da renderla più compatta e drenante. Ha previsto di riassestare i cancelli d'ingresso, di riqualificare i viali in porfido, di mettere in sicurezza e sostituire i giochi ammalorati e di installarne di nuovi. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di una piccola area fitness e di un’altra destinata al pic nic. SAranno inoltre svolti interventi sulla fontana, sul teatro e saranno avviate potature e bonifiche vegetazionali. E’ previsto anche un monitoraggio visivo (Visual Tree Assessment)  delle tante alberature presenti nel parco dell’Appio Tuscolano.

Le aree verdi di Fonte Meravigliosa 

L’intervento più cospicuo previsto nel Municipio IX, tra quelli appena approvati, ricade nel territorio di Fonte Meravigliosa. Nel quartiere, realizzato con il piano di zona di Vigna Murata,  attraverso un finanziamento di 280mila euro si punta a riqualificare i percorsi pedonali nelle aree verdi, che sono stati resi insicuri a causa di apparati radicali d’alberi già tagliati. Saranno eliminate le piante infestanti ed installata nuove alberature in sostituzione di quelle esistenti. Il progetto prevede anche la sistemazione di nuove sedute e la predisposizione di un impianto elettrico per l’utilizzo della pista di pattinaggio come arena per spettacoli all’aperto.  Nell’area attualmente occupata dal campo da bocce, al di sotto della copertura in legno, verrà realizzata una pavimentazione, utilizzabile per attività al coperto.

Il parco della Maratona a Roma Nord

A Roma Nord è stato approvato il finanziamento di 285mila euro di cui beneficerà il Parco della Maratona. Si tratta d’un giardino di 750 in via dei Giochi Delfici, nella zona della Farnesina, per il quale è prevista la riqualificazione del verde, con interventi di potature, inserimento di nuove alberature che andranno a sostituire, possibilmente con specie anologhe, gli esemplari eventualmente abbattuti. Sono previste anche siepi ed arbusti lungo il perimetro, “nei punti in cui si intenda schermare la visuale con le residenze private” si legge nel progetto. Sarà inoltre predisposto un impianto d’irrigazione a goccia per siepi ed arbusti. Tra gli interventi finanziati, va annoverata la creazione di un’area dedicata al benessere e relax, anche mediante la sostituzione delle panchine esistenti. Verranno infine sostituiti i cesti porta rifiuti e messe a dimora delle piante aromatiche.

Il giardino Mario Batà a Decima

Un intervento da 80mila euro è stato finanziato anche in viale Camillo Sabatini, nel quartiere di Decima. Ne beneficerà l’area verde intitolata a Mario Batà. In questo caso si tratta di intervenire sulle pavimentazioni e sulle recinzioni. Il progetto esecutivo appena approvato prevede inoltre la potatura e abbattimenti di alberi, l’eliminazione di ceppaie e polloni e la messa a dimora di un nuovo albero. Verranno anche sostituiti gli arredi degradati ed inseriti nuovo cestini portarifiuti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento