rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Politica

Barriere architettoniche, dal Campidoglio 7 milioni per ascensori e montascale negli edifici pubblici

Approvato il piano di fattibilità tecnico-economica dalla giunta comunale

Abbattere le barriere architettoniche negli edifici comunali, a partire da scuole e sedi municipali. E' l'obiettivo della delibera di giunta che ha approvato i progetti di fattibilità tecnico-economica per un valore complessivo di oltre 7,2 milioni di euro.

Con sei milioni verrà migliorata l'accessibilità degli edifici grazie all'installazione di montascale e ascensori. Un altro milione e 200mila euro servirà per interventi di manutenzione straordinaria degli impianti tecnologici presenti negli immobili capitolini.

“E’ un passaggio importante per l’attivazione di un’unica procedura che riguarda gli edifici di proprietà o pertinenza di Roma Capitale - spiega l'assessora ai lavori pubblici Ornella Segnalini - : a breve saranno resi tutti più accessibili non dovendo realizzare singole gare per ciascuna opera. Maggiore semplificazione, nel nostro caso, significa migliorare la vita alle persone con disabilità e realizzare uno degli obiettivi più qualificanti del programma del sindaco Gualtieri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere architettoniche, dal Campidoglio 7 milioni per ascensori e montascale negli edifici pubblici

RomaToday è in caricamento