Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Servizi sociali, Forte: "Con bando approvato finanziamo gli immobili esistenti"

L'assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte, commenta l'approvazione del bando sui servizi sociali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Con questo bando finanziamo immobili esistenti, in linea con la nostra strategia di ottimizzazione dei servizi e di razionalizzazione delle risorse”. Così l’assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte, sulla delibera di giunta che ha approvato un finanziamento complessivo da 21,5 milioni di euro, prevedendo un bando rivolto a soggetti pubblici locali per interventi di recupero del patrimonio edilizio esistente al fine di destinare gli immobili all’erogazione di servizi sociali.

“Una strategia – aggiunge Forte – già applicata agli asili nido per i quali, adeguando gli standard del Lazio alle Regioni virtuose, abbiamo attuato una misura che ci permette di potenziare il servizio da subito. Al contrario del tempo perso in passato, come è emerso da uno nostro screening sui finanziamenti che la Regione ha stanziato dal 2006 a oggi per la costruzione di nuovi nidi. Ebbene, è emerso che su 126 asili nido finanziati, solo 14 sono stati completati, mentre gli altri progetti non partono. Parliamo di 30 milioni di euro regionali, su un investimento complessivo di 35, che ad oggi sono bloccati. Da qui l’importanza di questo bando, che grazie al recupero edilizio ci permette di velocizzare i tempi per l’attivazione di nuove strutture socio-assistenziali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi sociali, Forte: "Con bando approvato finanziamo gli immobili esistenti"

RomaToday è in caricamento