Politica

Addio alle bancarelle in Prati e Flaminio: il Tar dà ragione al Comune, lo spostamento si farà

"Vista l'inerzia dei Municipi I e II abbiamo ottenuto i poteri di intervento sostitutivo. Il prossimo Sindaco non ha più scuse", così la Sindaca uscente Virginia Raggi

Si chiude la diatriba legale tra Roma Capitale e gli ambulanti di Prati, a cui l'amministrazione capitolina intimava da un mese lo spostamento delle bancarelle per liberare le piazze e le vie principali del Centro storico.

È del 6 ottobre infatti la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda Ter) che respinge l’istanza degli operatori commerciali di Viale Giulio Cesare, Viale Germanico, Via degli Scipioni, Via Alberto Ferrero e Piazzale Flaminio che si opponevano alla delocalizzazione dei banchi dal centro di Roma.

Il Tar aveva sospeso lo spostamento dei banchi fino al 5 ottobre ma, con la sentenza del 6, la delocalizzazione richiesta dal Comune di Roma diviene ora effettiva.

“Finalmente diciamo addio alle bancarelle di viale Giulio Cesare, viale Germanico, via degli Scipioni, via A. Ferrero e Piazzale Flaminio. Il Tar ci dà ragione. Vista l'inerzia dei Municipi I e II abbiamo ottenuto i poteri di intervento sostitutivo. Il prossimo Sindaco non ha più scuse”, così ha annunciato la Sindaca uscente Virginia Raggi dai suoi profili social.

Cosa succederà dal 6 ottobre

I 14 banchi di viale Giulio Cesare saranno così spostati verso il Mercato di Piazza dell'Unità, come già disposto da un provvedimento del Comune che intimava, per il 9 settembre, lo spostamento, posticipato però dalla sospensione del Tar e confermato ora con la sentenza del 6 ottobre.

Tra le motivazioni che concorrono a supportare la sentenza, il mancato rispetto delle norme relative alla viabilità e sicurezza stradale, ma altresì nella tutela dell’ambiente urbano e nella salvaguardia dei vincoli ambientali e paesaggistici, già richiamati dalla legislazione regionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alle bancarelle in Prati e Flaminio: il Tar dà ragione al Comune, lo spostamento si farà

RomaToday è in caricamento