Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Azuni: "No a nuovo Statuto Roma Capitale maschilista"

"Evidentemente la strada per una vera parità, nonostante alcuni passi avanti siano stati fatti risulta ancora impervia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Amareggia e lascia basiti aver appreso stamattina, dalla lettura dei giornali, che la Commissione Assembleare Speciale Riforme istituzionali per Roma Capitale, presieduta dall’On. Smedile, abbia elaborato, in spregio alla correttezza istituzionale e al rispetto dovuto alle donne di questa città, una  proposta sul tema della rappresentanza di genere, che fissa ad un terzo la presenza femminile nella futura Giunta.

Lo dichiara Maria Gemma Azuni, Presidente del Gruppo Misto (Sinistra, Ecologia Libertà) Assemblea Capitolina - Roma Capitale

Invito il Presidente Smedile, documenti alla mano, a chiarire se parla per sé o se parla a nome anche di qualcun altro. La bozza, che oggi ho chiesto formalmente di avere in copia, non mi risulta abbia percorso quei passaggi istituzionali o contenga espressioni di pareri favorevoli o contrari.

Avviso fin da ora che noi donne non ci faremo certo intimidire e che non accetteremo quote di genere che non contemplino, nel nuovo Statuto, lo specifico obbligo del 50% di presenze femminili nella composizione  delle rappresentanze di genere sia istituzionali che amministrative:
Evidentemente la strada per una vera parità, nonostante alcuni passi avanti siano stati fatti risulta ancora impervia.
Avviso fin da ora, che da parte mia, terrò altissima l’attenzione su questa vicenda e lancio un appello alle donne e alle elette di tutti gli schieramenti affinché facciano sentire forte la loro voce per rivendicare quei diritti di rappresentanza universalmente riconosciuti che non debbono continuare ad essere prerogativa di una sola parte politica come dimostrato dagli inciuci maldestri dell’ultimo minuto, che sanno tanto di “ vecchia politica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azuni: "No a nuovo Statuto Roma Capitale maschilista"

RomaToday è in caricamento