Politica

Test medicina, Di Tommaso (Psi): "Dopo Trony altra paralisi del traffico"

Il segretario del Psi di Roma, Atlantide Di Tommaso, in merito ai disagi per i test di medicina dichiara: "Sbagliare è umano, perseverare è diabolico"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Siamo al secondo tempo del film iniziato con l'inaugurazione del centro Trony a Ponte Milvio, oggi prosegue con il megaconcorso all'Hotel Ergife. Siamo di nuovo in totale paralisi traffico". Ad affermarlo il segretario del Psi di Roma Atlantide Di Tommaso. "Che questo concorso si teneva oggi era risaputo - aggiunge - e che individuare l'Hotel Ergife per lo svolgimento di questa mega selezione avrebbe causato gravissimi disagi al traffico con il blocco totale dell'Aurelia era altrettanto scontato. Un'altra prova d'inefficienza amministrativa alla quale, ormai da tempo, Alemanno ci ha abituato. Siamo di nuovo alla berlina internazionale - prosegue Di Tommaso - la Capitale bloccata per un concorso. Sono anche queste le ragioni per le quali gli investitori esteri boicottano Roma e l'Italia. Se un sindaco non è capace di gestire un normale svolgimento di un concorso - conclude - come si può pensare che possa rilanciare la città? Non è certamente un caso che Alemanno verrà ricordato come il peggiore sindaco di Roma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test medicina, Di Tommaso (Psi): "Dopo Trony altra paralisi del traffico"

RomaToday è in caricamento