"Siamo i più generosi d'Europa. C'è margine per aumentare i biglietti del trasporto pubblico"

Il commissario alla spending review apre alla revisione delle tariffe dei trasporti. Dal Campidoglio però l'ipotesi viene allontanata. L'assessore Leonori: "Indicazione generica, noi stiamo disincentivando l'uso dell'auto"

Aumentare il biglietto o gli abbonamenti dei mezzi pubblici si può, parola di Carlo Cottarelli. L'annuncio nella conferenza stampa sui tagli alle partecipate. Il commissario alla spending review lascia spazio alle aziende di trasporto pubblico locale, ponendo però dei paletti.

"Le tariffe degli abbonamenti al trasporto pubblico locale in Italia sono le più basse in Europa, siamo i più generosi", spiega Cottarelli osservando che un eventuale aumento dei costi per i cittadini andrebbe ben ponderata. Questo perché "se l'aumento fosse troppo alto potrebbe diminuire l'uso dei mezzi pubblici con il conseguente aumento del traffico privato e con maggiore intasamento delle strade e così si arriverebbe ad un amento dei costi del tpl". Detto ciò per Cottarelli "un po' di margine" per aumentare i biglietti "c'è" e parte dei risparmi "dovrebbero andare al miglioramento della qualità del servizio".

Cottarelli, parlando dei bilanci delle partecipate comunali aggiunge poi che "una parte di rilievo del disavanzo è attribuibile alle società del trasporto pubblico locale e in questo settore è necessario intervenire sul lato dei costi e dei ricavi".

Accoglie favorevolmente le parole di Cottarelli l'assessore ai trasporti Guido Improta: "Le dichiarazioni odierne di Cottarelli in alcuni punti sono gia' in sintonia con l'atto di indirizzo per il risanamento tecnico ed economico dell'Atac da me inviato ai vertici aziendali il 5 di agosto". Il documento sulle linee guida inviato ad agosto da Improta ai vertici aziendali, appare sulla stessa linea. Nel capitolo 'costo del lavoro', ad esempio, si parla proprio di un "piano anti-evasione" e si prevede "l'acquisizione della qualifica di incaricato di polizia amministrativa per dirigenti e quadri e attivita' di controllerai e vigilanza strutturata nell'orario di lavoro. La qualifica - si spiega - dovrà inoltre essere in possesso di tutto il personale delle strutture coinvolte nell'attivita' di monitoraggio, verifica e controllo, bigliettazione". E non solo: nella parte relativa alle operazioni sul capitale, tra le altre cose, c'è la "revisione delle condizioni tariffarie e delle norme di utilizzazione dei titoli di viaggio".

Una voce questa che potrebbe far pensare agli aumenti prospettati da Cottarelli. In realtà l'idea del Campidoglio, suggerita ad Atac nella lettera dello scorso 5 agosto, è quella di rivedere le tipologie di abbonamenti, aumentando l'offerta per cittadini e turisti e andando in qualche modo ad erodere mercato agli abbonamenti Metrebus, i cui introiti oggi devono essere divisi con Trenitalia e Cotral. Oggi, ragionano da Palazzo Senatorio, c'è l'abbonamento mensile che consente di prendere tutti i mezzi. In tanti lo comprano pur utilizzando magari solo i mezzi di superficie. Perché quindi non prevedere un abbonamento solo per i mezzi di superficie? E ancora, in tutte le città europee c'è l'abbonamento di tre giorni per turisti. Anche Roma molto probabilmente se ne doterà. Nessun aumento quindi, solo una maggior offerta che potrebbe anzi portare a dei risparmi per i cittadini.

A Radio città Futura l'assessore alle attività produttive Leonori ha confermato la linea: "Penso che quella dell'aumento dei biglietti sia un'indicazione generica ma questa va poi trasposta nelle politiche delle amministrazioni. Sicuramente è una direzione diversa da quella che stiamo prendendo. Noi stiamo facendo con l'assessore Improta una politica per disincentivare l'utilizzo delle auto private e incentivare invece l'utilizzo dei mezzi pubblici andando a cercare le risorse da chi non paga il biglietto. E penso che questo percorso vada privilegiato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento