L'Ater di Roma avverte: "Dietro la maggior parte delle occupazioni ci sono organizzazioni criminali"

Il Commissario straordinario dell'Ater di Roma, convocato in Commissione alla Regione Lazio, presenta un quadro allarmanete sullo stato degli alloggi occupati

Non ci hanno girato troppo intorno i responsabili Ater, nell’incontro svoltosi giovedì 17 in Consiglio regionale. Con l’eccezione di Frosinone i dati sulle occupazioni degli alloggi, a Roma e Latina,  è inquietante. Particolarmente impressionante è quanto emerge sulla situazione della Capitale.

IL DISORDINE AMMINISTRATIVO - “La situazione più grave è stata illustrata da Giovanni Tamborrino, Commissario straordinario dell'Ater di Roma che gestisce circa 48mila alloggi - si legge in una nota del Consiglio regionale del Lazio - Tamborrino ha spiegato che è  stato riscontrato nella gestione degli anni passati un certo disordine amministrativo e contabile nell'azienda e una carente attivita' di denuncia di tutte le occupazioni abusive”. Se da un punto di vista amministrativo, ha spiegato il Comissario che si sta cercando di mettere ordine anche se, le modalità, sono state  contestate dagli inquilini e recentemente anche dal Movimento dei consumatori.

OCCUPAZIONI E CRIMINALITA' - Per quanto invece attiene il versante delle occupazioni, si registra una dichiarazione davvero inquietante. Su migliaia di casi "solo una parte marginale è costituita da episodi spontanei, mentre la gran parte  – secondo il Commissario dell’Ater Roma  – è gestita da organizzazioni che usano metodi intimidatori e assoggettamento basato sulla paura comprovata da fatti pubblici come minacce e gambizzazioni . Situazione comprovata anche dalla scoperta di circa 30-40 alloggi nelle zone di Spinaceto, Casilino e Torre Gaia  che – si legge nella nota del Consiglio regionale – sono ascrivibili ad un noto clan mafioso della Capitale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento