rotate-mobile
Politica

Atac, Gabrielli non blocca lo sciopero di venerdì: "Sono più preoccupato per settembre"

Lo ha affermato il prefetto di Roma Franco Gabrielli al termine dell'audizione in commissione parlamentare Antimafia. "Se devo forzare preferisco farlo in un altro momento"

Il Prefetto di Roma Franco Gabrielli non preceterrà lo sciopero di venerdì. "C'è stato un tentativo di scongiurare lo sciopero, ma abbiamo trovato una forte resistenza da parte delle organizzazioni sindacali. Riteniamo che le modalità dello sciopero e le finestre temporali non ci consentano di riutilizzare lo strumento della precettazione" ha detto Gabrielli, al termine della sua audizione in commissione parlamentare Antimafia. Una scelta opposta rispetto a quella intrapresa per lo sciopero del 27 luglio che Gabrielli, per non aggravare una situazione già tesa dopo un mese di ritardi e disservizi, precettò.

Gabrielli ha fatto capire che non procederà a bloccare la protesta perchè essendo nel mese di agosto potrebbe arrecare meno disagi rispetto a un periodo lavorativo. Infatti l'apprensione del Prefetto si è concentrata su settembre: "Sono molto preoccupato per la ripresa delle attività a settembre, quindi se devo forzare (con l'utilizzo della precettazione, ndr) preferisco farlo in un altro momento".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atac, Gabrielli non blocca lo sciopero di venerdì: "Sono più preoccupato per settembre"

RomaToday è in caricamento