Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Atac, Rossin: "Non prendere in giro i lavoratori, prima bilancio"

"Il Pd la smetta di fare chiacchiere di propaganda”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Ci chiediamo dove fossero temperamento responsabile e senso d’indignazione del capogruppo Marroni, e del Pd in genere, nei circa venti anni di amministrazione dei trasporti pubblici da parte del centrosinistra che hanno lasciato una situazione drammatica in questo settore. Non vogliamo prendere in giro i cittadini né i lavoratori di Atac.

Non si può pensare, tra l’altro con modalità e tempi inaccettabili, di discutere del Tpl senza prima approvare il bilancio. L’assenza di una copertura finanziaria impedirebbe qualsiasi intervento, il Pd la smetta di fare chiacchiere di propaganda”.

E’ quanto dichiara Dario Rossin, capogruppo La Destra in Campidoglio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atac, Rossin: "Non prendere in giro i lavoratori, prima bilancio"

RomaToday è in caricamento