Politica

Atac: crescono le vendite dei biglietti, a ottobre il 2% in più rispetto al 2017

Nel primi dieci mesi dell'anno, complessivamente, i ricavi da titoli di viaggio hanno superato i 224 milioni di euro

Prosegue anche a ottobre il trend positivo delle vendite di titoli di viaggio. Almeno secondo i dati Atac che riferisce di aver "chiuso il mese di ottobre con ricavi per oltre 25,3 milioni di euro, il 2% in più rispetto a ottobre 2017".

"Al risultato ha contribuito il buon andamento dei ricavi da BIT e titoli turistici (24h, 48H,72H), cresciuti rispettivamente del 4,2% e del 4,4% rispetto allo stesso mese del 2017. Un risultato che conferma la performance soddisfacente dei titoli turistici nel 2018, che dall'inizio dell'anno hanno visto ricavi in crescita del 10,1% rispetto allo stesso periodo del 2017", si legge in una nota dell'azienda. 

"Nel primi dieci mesi dell'anno, complessivamente, i ricavi da titoli di viaggio hanno superato i 224 milioni di euro, migliorando le previsioni di budget dello 0,6% e in crescita del 2,4% rispetto ai primi dieci mesi del 2017. - continua Atac - Oltre ai titoli turistici, si segnala l'aumento dei ricavi registrato sui BIT 100 minuti (+2,8%) e la notevole crescita (+140%) dei ricavi da titoli venduti tramite il canale dematerializzato B+, che consente di acquistare titoli tramite lo smartphone".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atac: crescono le vendite dei biglietti, a ottobre il 2% in più rispetto al 2017

RomaToday è in caricamento