Atac, Pedica: "Sbagliate le riduzioni dei bus"

"L'Atac riveda l'orario estivo degli autobus, i romani non vanno più in vacanza per mesi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"L'Atac riveda l'orario estivo degli autobus, i romani non vanno piu' in vacanza per mesi. E' assurdo che lavoratori e turisti debbano attendere anche 40 minuti per l'arrivo di un mezzo, quando il costo del biglietto e degli abbonamenti resta invariato tutto l'anno".

E' quanto afferma, in una nota, Stefano Pedica della direzione del Pd Lazio.

"Va bene pensare alle aree pedonali in centro e in periferia - sottolinea Pedica - ma il problema principale in una città come Roma è il trasporto pubblico. E' curioso che con la chiusura delle scuole e l'avvicinarsi delle ferie le corse degli autobus vengano ridotte se non soppresse, mettendo a dura prova la pazienza dei cittadini che ogni mattina si recano a lavoro, per chi riesce ad averlo ancora. In tempi di crisi, la città non chiude più per ferie, e lo dimostrano anche i 700 esercizi commerciali che quest'anno ha deciso di restare aperto. All'Atac chiedo di usare il buonsenso e di ristudiare gli orari estivi oggi e in futuro. Vanno tagliati gli sprechi e gli stipendi dei manager e non il servizio ai cittadini".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento