Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Atac, scelto il nuovo Direttore generale: è Franco Giampaoletti, il mobility manager del Comune

E’ stato selezionato tra una rosa di 35 candidati il nuovo Direttore Generale. Giovanni Mottura, Amministratore unico Atac: “Ora la squadra è al completo”.

E’ stato individuato il professionista a cui affidare l’incarico di Direttore Generale di Atac. La scelta è ricaduta sull’anconetano Franco Giampaoletti. Laureato in giurisprudenza, il nuovo direttore dell’azienda dei trasporti pubblici romani, è stato City Manager del Comune di Genova fino al 2016 e dal marzo 2017 lo è diventato per Roma Capitale. Per il Comune è a capo anche della Direzione Generale.

Squadra al completo

La nuova nomina è stata commentata dall’amministrazione unico di Atac, Giovanni Mottura. “Rivolgo le mie congratulazioni ed il mio benvenuto al dottor Giampaoletti. Con l'arrivo del DG in azienda, possiamo dire che la squadra  è al completo. Il contesto generale nel quale operiamo, purtroppo, è molto incerto e complesso, ma anche grazie al contributo del nuovo DG saremo in grado di affrontare tutte le sfide che abbiamo davanti". 

Scelto tra 35 dirigenti pubblici

Con la scelta del dottor Franco Giampaoletti si è conclusa la selezione pubblica per il nuovo Direttore Generale di Atac. La decisione è arrivata al termine di un lungo processo  avviato qualche mese fa, che ha avuto varie fasi e coinvolto esperti e professionisti esterni. Così, in modo autonomo e trasparente, è stato scelto il candidato selezionato fra i 35 che avevano presentato i loro curricula. Il nuovo DG prenderà servizio all'esito di tutti i necessari controlli esperiti dalle competenti strutture aziendali.

La procedura di selezione  

Anche se lo statuto sociale di ATAC affida in via esclusiva la nomina del Direttore Generale all'Amministratore Unico, l'azienda ha voluto caratterizzare questa selezione con la massima trasparenza. 

Considerato infatti il ruolo apicale e la rilevanza strategica della posizione oggetto di ricerca, Atac ha ritenuto opportuno procedere ad una selezione aperta contestualmente al personale Dirigente  attualmente in forza in azienda, ai Dirigenti delle Aziende del Gruppo Roma Capitale e ad altri soggetti esterni, al fine di consentire la più ampia partecipazione e quindi il più ampio ventaglio possibile di candidature. Al fine della valutazione delle stesse, l'Azienda si è avvalsa di una società esterna specializzata nell’Executive Search al fine di garantire un adeguato confronto concorrenziale nonché imparzialità e trasparenza della scelta.
 
Nelle attività di esame e valutazione finale dei candidati sottoposti a colloquio, l'Amministratore Unico si è avvalso del supporto di una Commissione Esaminatrice composta due componenti esterni individuati tra professionisti nelle attività di ricerca e selezione del personale e rappresentanti delle libere professioni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atac, scelto il nuovo Direttore generale: è Franco Giampaoletti, il mobility manager del Comune

RomaToday è in caricamento