L'assessore al Verde Laura Fiorini si presenta: "Mio impegno per la città sarà totale"

Raggi: "Delega ai rifiuti troppo pesante, la terrò ancora per me"

Laura Fiorini, assessore al Verde pubblico (Agenzia Dire)

"Grazie per la fiducia che questa nomina mi ha accordato, il mio impegno sarà totale per questa città unica al mondo". Così il neo assessore al Verde di Roma Capitale, Laura Fiorini, durante il suo primo intervento in Assemblea capitolina dopo la nomina da parte della sindaca Virginia Raggi. "

Sarà un compito complesso, delicato e strategico. Complesso non solo per l'estensione della città del suo patrimonio arboreo, ma anche per il valore monumentale del suo verde - ha spiegato Fiorini - un patrimonio da valutare e rimappare tenendo conto delle diversificazione di ambienti naturali e di specie arboree che ci sono. Un compito anche strategico perchè con il verde è possibile abbattere i flussi inquinanti e combattere il cambiamento climatico. Lavorerò con impegno consapevole delle difficoltà del compito che mi è stato assegnato"

Chi è Laura Fiorini

Compito circoscritto però, lo ricordiamo, alla gestione di parchi e giardini pubblici della città. Niente più rifiuti, l'assessorato che fu fino a febbraio 2019 di Pinuccia Montanari, è stato spacchettato e la delega all'immondizia cittadina è rimasta in mano alla sindaca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Era troppo pesante: ritengo che serva massima attenzione su entrambi i temi, quindi terrò ancora per me la delega sui rifiuti" ha chiarito ieri in aula Giulio Cesare. "Il verde è un tema molto sentito in citta' e non poteva essere messo dietro a qualcos'altro di altrettanto importante - ha sottolineato la prima cittadina - Fiorini avrà un compito di riorganizzazione non banale e non facile dell'intero settore, non solo a livello interno, ma anche con cittadini e associazioni. Ci sarà un'azione di innovazione e riorganizzazione, e l'esperienza della dottoressa Fiorini come dirigente nella pubblica amministrazione potrà dispiegarsi in tutta la sua capacità. Benvenuta e buon lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento