Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Asili nido, tornano gli aumenti: in Aula arriva il 'tariffone'

Si tratta della delibera propedeutica al bilancio 2015 che con le tariffe e i tassi di copertura del costo di gestione dei servizi pubblici a domanda individuale. Stop anche ai musei capitolini gratis per gli over 65

Le tariffe degli asili nido aumenteranno di nuovo. È quanto contenuto nel cosiddetto 'tariffone', ovvero la quinta delibera propedeutica al bilancio di previsione 2015, in discussione in queste settimane in Consiglio capitolino, che contiene tutti i provvedimenti in tema di tariffe e tassi di copertura del costo di gestione dei servizi pubblici a domanda individuale. L'approvazione del provvedimento, approdato ieri in Aula Giulio Cesare, potrebbe già arrivare nelle prossime ore.

RETTE ASILI NIDO - La novità principale contenuta nel provvedimento riguarda l'aumento delle rette degli asili nido, che andrà dal 7 al 15% a seconda del reddito. Il rincaro era già stato previsto nei mesi passati per il corrente anno scolastico ma era stato poi bocciato dal Tar dopo il ricorso di alcune famiglie, e la famosa protesta dei passeggini, perché il provvedimento era arrivato a iscrizioni già chiuse.

MUSEI COMUNALI - L'altra novità riguarda l'ingresso nei musei comunali, con l'eliminazione dell'esenzione dal pagamento del biglietto per gli over 65 come avviene già dalla scorsa estate per i musei statali: il Campidoglio si allinea così con la politica del Mibact, andando in qualche modo a 'compensare' l'ingresso gratuito per i cittadini romani in tutti i musei civici la prima domenica del mese, iniziativa la cui sperimentazione è iniziata lo scorso ottobre e che con la delibera viene confermata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido, tornano gli aumenti: in Aula arriva il 'tariffone'

RomaToday è in caricamento