Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Asili nido, Montino-D'annibale: "Oltre 250 educatrici rischiano di rimanere a spasso"

Il capogruppo del Pd al Consiglio regionale del Lazio, Esterino Montino e il consigliere del Pd, Tonino D'Annibale, affermano che quest'anno solo oltre 250 le educatrici negli asili nido che rischiano il posto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

esterino-montino_1_original“Visto che la metà degli asili nido di Roma tra i 203 comunali e i 230 accreditati superano i 60 posti di capienza a disposizione dei bambini sono oltre 250 le educatrici che rischiano di rimanere a spasso". Lo affermano il capogruppo del Pd al Consiglio regionale del Lazio, Esterino Montino e il consigliere del Pd, Tonino D'Annibale. "Questi i numeri duri e crudi, poi c’è il goffissimo tentativo di Polverini e Alemanno di cambiare le carte in tavola per ingannare i genitori e contenere le proteste che si sono accese sulla norma che riduce gli asili nido a pollai. Senza risultato, perché le preoccupazioni di mamme ed educatrici alle prese da anni con turni e precariato sono legittime e sacrosante".

"E le mamme non si fanno incantare dalle chiacchiere, conoscono la legge, parola per parola. Meno personale da pagare e più rette da incassare. Questo è l’obiettivo dell’articolo 4 - proseguono Montino e D'Annibale - inserito nottetempo in assestamento di bilancio. Un assist non involontario agli asili privati, ridotti a termitai grazie a un provvedimento volto a fare cassa sulla pelle di bambini considerati merce. Maurizio Perazzolo, Presidente della Commissione Politiche sociali e grande sponsor di questa scelleratezza insieme all’assessore Forte e alla Presidente Polverini, ha fatto il conto di quanti bambini in più e quante educatrici saranno licenziate, per esempio, in un asilo scelto a caso, tipo l’ ‘Uno due tre … via!’ ad Acilia?”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido, Montino-D'annibale: "Oltre 250 educatrici rischiano di rimanere a spasso"

RomaToday è in caricamento