Raggi non sanifica le aree giochi e le tiene chiuse: "Impossibile igienizzare nell'immediato"

La sindaca firma l'ordinanza e precisa: i punti per bambini rimarranno chiusi fino alla predisposizione di un piano per la sanificazione delle aree

Area giochi, immagine d'archivio

La città riparte, i negozi riaprono e già dal 4 maggio è possibile passeggiare nei parchi di Roma (a distanza di sicurezza). Le aree gioco per i bambini però restano chiuse. Il Comune non ha ancora sanificato scivoli e altalene. E dato il numero elevato di punti dedicati ai più piccoli nei giardini della città, farlo nell'immediato è impossibile. 

A stabilirlo un'ordinanza firmata dalla sindaca Virginia Raggi che dispone appunto di mantenere chiuse "le aree gioco destinate allo svolgimento di attività ludiche e ricreative su tutto il territorio comunale". 

Motivo? Le linee guide contenute nell'ultimo decreto della presidenza del Consiglio prevedono "specifiche attività di manutenzione e di controllo periodico oltre che di pulizia e verifica delle condizioni igieniche degli arredi e delle attrezzature disponibili". Serve predisporre un piano di intervento, che ancora non c'è. E il Campidoglio non ne fa troppo mistero.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel testo si mette nero su bianco l'impossibilità di intervenire con operazioni di pulizia in tempi rapidi. I giochi resteranno inagibili fino a quando il suddetto piano che, si legge, "non può essere attuato nell'immediato", sarà terminato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento