Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Rifiuti Lazio: appello al presidente della provincia Zingaretti a visitare il sito di Pian dell'Olmo

Maurizio Lancellotti, autore della Petizione 0771-12 contro un progetto di discarica a Pian dell'Olmo, invita il Presidente della Provincia Nicola Zingaretti ad unirsi alla Commissione Petizioni nella visita che sarà compiuta presso il sito di Pian dell'Olmo, in modo che si renda conto di persona dell'assurdità di continuare a rilanciare l'ipotesi di farci una discarica per rifiuti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Egr. Presidente della Provincia Nicola Zingaretti,

Poiché lei insiste nel rilanciare l'ipotesi di fare una discarica a Pian dell'Olmo, desidero invitarla a prendere visione anzitutto del sito di persona, in modo da rendersi conto che lei sta parlando di un buco che - al di là di tutte le criticità ed i fattori ostativi - si riempirebbe in soli 80 giorni. Questo fatto da solo dovrebbe farle comprendere l'assurdità di paventare una simile ipotesi e porre una pietra tombale su questa opzione.

Le ricordo, inoltre, che a Pian dell'Olmo la falda acquifera, in collegamento freatico con il fiume Tevere, è a soli sette metri di profondità, che le pareti presentano fratture evidenti, che per il peso di una discarica e le condizioni geomorfologiche dell'aria è verosimile ipotizzare delle frane, che il fiume Tevere è a poche centinaia di metri, che le prime abitazioni sono a soli duecento metri ed il paese di Riano ed i centri sensibili (che per legge dovrebbero essere ad almeno due chilometri) sono a circa mille metri, che il sisto insiste su un poligono di tiro che andrebbe bonificato, che il sito è in zona già contaminata se è vero che a mille metri circa vi è una cava solo parzialmente bonificata dove per decenni si sono sversati fusti tossici, che l'unica via di accesso alla cava è la via Tiberina la quale sarebbe congestionata in una simile ipotesi portando al blocco di tutta Roma nord, che la commissione rifiuti e mafie ha già visitato il sito esprimendo la propria meraviglia per l'ipotesi di porre una discarica a Pian dell'Olmo.

Infine, la invito cordialmente a prendere visione della discussione della petizione che ho presentato a Bruxelles, contro un progetto di discarica a Pian dell'Olmo, visibile al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=8q2mxNr-9nE

Ad Ottobre p.v. la Commissione Petizioni sarà a Riano per verificare lo stato dell'arte ed anche per prendere visione dei siti di Quadro Alto e di Pian dell'Olmo. La invito a considerare l'opportunità di partecipare anche lei a questa visita, in modo da comprendere una volta per tutte perché questa ipotesi sia inverosimile.

Egr. Presidente,

Capisco che lei è già in campagna elettorale per le elezioni del futuro sindaco di Roma e forse alcuni sondaggi non le mostrano più quel margine di sicurezza che prima pur aveva.

Tuttavia, la esorto a considerare che non è possibile ipotizzare di recuperare voti sulla pelle dei cittadini.

Quando sono in gioco questioni così importanti non si può né fingere di ignorare i fatti né giocare con le parole: la invito, pertanto, a precisare il suo pensiero e rettificare la sua posizione sulla base delle evidenze di cui sopra.

Distinti saluti, Maurizio Lancellotti (autore della Petizione 0771-12 contro un progetto di discarica a Pian dell'Olmo)"

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti Lazio: appello al presidente della provincia Zingaretti a visitare il sito di Pian dell'Olmo

RomaToday è in caricamento