menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma Metropolitane, pronto il nuovo amministratore: sarà un dirigente "mai assente in 13 anni"

Si chiama Marco Santucci ed è 'quadro' della municipalizzata dal 2005

Roma Metropolitane si prepara ad avere un nuovo amministratore unico. Dopo l'addio di Pasquale Cialdini, che l'agosto scorso aveva rassegnato le dimissioni in scontro con l'amministrazione capitolina, al vertice della municipalizzata dovrebbe arrivare Marco Santucci. La sua nomina non è ancora stata formalizzata dalla sindaca Virginia Raggi ma il suo curriculum è stato l'unico ad essere visionato dalla commissione capitolina Mobilità convocata per dare il parere sulla nuova nomina. 

Ingegnere, classe 1968. Santucci fino ad oggi è stato un 'quadro' della società controllata dal Comune. Il suo incarico fino a questa mattina è stato quello di responsabile per i rapporti istituzionali. Inoltre collaborava con lo staff di Cialdini. E' stato in precedenza collaudatore tecnico e amministrativo della linea C. Fonti interne di Roma Metropolitane lo definiscono "grande simpatizzante grillino". Si è laureato alla Sapienza in Ingegneria elettrotecnica nel 1995 ed ha studiato al liceo Classico Tacito. 

Un elemento del curriculum ha colpito i consiglieri presenti. "Mai avuto alcuna assenza per malattia dal momento dell'assunzione in Roma Metropolitane (febbraio 2005), in più di 13 anni di lavoro". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento