rotate-mobile
Politica Centro Storico / Piazza della Madonna di Loreto

Ambulanti sul piede di guerra: sit in di protesta sotto il Campidoglio

Contro i trasferimenti dei commercianti: "Colpiti autorizzati, mentre gli abusivi lavorano sempre"

Ambulanti pronti alla protesta. Si terrà domani alle 9 in piazza Madonna di Loreto un sit organizzato dai commercianti contro le politiche del M5s, a detta dei denuncianti, troppo stringenti per il settore. Nel mirino del dissenso soprattutto i trasferimenti delle bancarelle che stanno mettendo a dura prova i lavoratori.  

"Gli operatori del commercio su area pubblica delle rotazioni romane A, B, C, Integrativa e Battitori Piazzisti sono quanto mai determinate a difendere il proprio lavoro dai duri colpi dell’Amministrazione capitolina, che sta mettendo sul lastrico 3000 famiglie, negando loro un confronto e una prospettiva" dichiarano Roberto di Porto presidente dell'associazioni ambulanti di Roma e Alessia Salmoni, responsabile Uiltucs Lazio. 

"Non esistono progetti o alternative valide e concordate, così le criticità non si risolvono, si creano! Già oltre 200 postazioni trasferite o in via di trasferimento in zone improponibili. Grazie agli interventi della maggioranza pentastellata oggi un ambulante autorizzato, onesto e rispettoso delle leggi può lavorare solo 3 giorni alla settimana, gli abusivi a Roma lavorano sempre". Da qui l'allarme: "l'assenza di dialogo e i continui slogan dell’amministrazione hanno gettato nel panico  gli operatori che non si piegheranno alla possibilità di perdere la loro unica fonte di sostentamento".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti sul piede di guerra: sit in di protesta sotto il Campidoglio

RomaToday è in caricamento