menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio cassonetti, Ama sostituisce 11 contenitori bruciati nei municipi IV e VII

Nel municipio IV erano 2 i cassonetti dati alle fiamme, mentre nel municipio VII 9

Sono 11 i cassonetti bruciati sostituiti dalle squadre speciali di Ama, incendiati nei giorni scorsi tra le strade dei municipi IV e VII, i cui rifiuti combusti erano stati già rimossi in precedenza. Dall’inizio dell’anno sono stati sostituiti 165 cassonetti e rimossi circa 41mila chilogrammi di rifiuti combusti con grave rischio per l’ambiente e la salute delle persone. Nel 2019, invece, erano stati complessivamente 460 i cassonetti stradali bruciati, 500 invece nel 2018.

Una vera e propria scia di fuoco quella che domenica scorsa ha interessato le strade del VII municipio (da largo Appio a viale Anicio Gallo a via Caio Canuleio): in soli 20 minuti sono stati dati alle fiamme 6 cassonetti. Per questi atti è stato denunciato un piromane. Nei giorni precedenti altri roghi da Tuscolana a Ostia, 9 per l’esattezza in 24 ore. Stesso scenario anche in via Somalia dove un piromane è stato fermato per aver incendiato 7 cassonetti. 

In particolare nel Municipio IV erano 2 i cassonetti dati alle fiamme, uno in via Montegiorgio e l’altro in via Corinaldo, mentre nel Municipio VII ben 9: 2 in via dell’Aeroporto (è la nona volta, negli ultimi due anni), 2 in via Tuscolana (ang. via Servilio Prisco), 2 in viale Appio Claudio, 3 in via Anicio Gallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento