Politica

Alitalia ha scelto Roma e Alemanno promette: “Check-in nel cuore della città”

Il Sindaco di Roma: “Ora che Fiumicino è scalo principale occorre pensare ai collegamenti. L'accesso all'aeroporto deve avvenire "nel cuore della città, con la possibilità di fare direttamente il check-in e poi raggiungere rapidamente Fiumicino”

Con buona pace dei leghisti e di tutti gli strenui difensori di Malpensa, la nuova Alitalia di Colaninno ha scelto Fiumicino come base principale. Non si parla di hub perchè l'aeroporto Leonardo da Vinci sarà la base principale della cosiddetta “rete a stella” composta da altri 5 aeroporti, ovvero Milano, Venezia, Torino, Napoli, Palermo.

Prevista anche la realizzazione di un terminal dedicato come avviene per molte compagnie.  Fra qualche giorno sarà firmato un accordo quadro con la società di gestione Aeroporti di Roma (Adr) affinché dal 2010 al 2013 ci siano tutti i servizi dedicati a fronte di circa 100 milioni di euro l'anno. Ma Adr avverte: le tariffe aeroportuali vanno adeguate (sono bloccate da sette anni), altrimenti non si possono realizzare investimenti.

“Scelta azzeccata”, ha commentato il sindaco Alemanno al termine dell'incontro di presentazione, cui ha partecipato con i presidenti di Regione e Provincia, Marrazzo e Zingaretti. “Roma può portare valore aggiunto”, ha detto il sindaco. Alle 69 destinazioni già servite da Alitalia se ne aggiungeranno quattro con l'orario estivo (Valencia, Salonicco, Lampedusa e Pantelleria). A Fiumicino Alitalia concentra il 68% dei posti offerti e raggiunge (sommando Ciampino) il 46% dell'offerta totale di posti-aereo a Roma.

“Ora - ha aggiunto il sindaco Alemanno - “acquisito il risultato di Fiumicino come scalo principale Alitalia, il punto è adeguare i collegamenti con l'aeroporto. L'accesso all'aeroporto deve avvenire "nel cuore della città, con la possibilità di fare direttamente il check-in e poi raggiungere rapidamente Fiumicino”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alitalia ha scelto Roma e Alemanno promette: “Check-in nel cuore della città”

RomaToday è in caricamento