Campidoglio, prove di dialogo tra Marchini e Marino: tredici proposte per il sindaco

I consiglieri della lista Marchini hanno consegnato al primo cittadino oltre diecimila firme in calce alle tredici proposte. Marchini: "Nostra opposizione ferma ma propositiva". Marino: "Condivido quasi tutto"

La consegna delle firme. Da sinistra: Alfio Marchini, Ignazio Marino e Alessandro Onorato (Foto Agenzia Dire)

Tredici proposte di delibera per aprire un dialogo con il sindaco Marino. Sono oltre diecimila, 10.138 per la precisione, le firme che i consiglieri della lista Marchini, Alfio Marchini e Alessandro Onorato, hanno consegnato al primo cittadino questo pomeriggio in Campidoglio a sottoscrizione di tredici proposte per la Capitale nell'ambito della campagna 'Basta farsi del male'. Tra queste abolizione di tutte le auto blu rimaste, progressività dell'addizionale Irpef e realizzazione di una 'Casa delle strat up'.

LE FIRME - I consiglieri hanno portato le firme raccolte in quindici luoghi di Roma, dal 30 novembre 2013 al 30 gennaio 2014 dentro gli scatoloni. In occasione della consegna anche una discussione pubblica con Marino sui temi proposti. Quasi una prova di disgelo da parte dell'imprenditore che ha sfidato l'attuale primo cittadino alle scorse elezioni comunali e che in Aula Giulio Cesare ha sempre manifestato una strenua opposizione. "Dura e ferma ma propositiva" l'ha descritta Alfio Marchini nel corso dell'incontro. Marino: "Sono d'accordo sulla maggior parte delle proposte".

LE PROPOSTE - Tra i punti avanzati dai consiglieri della lista Marchini, assunzioni nelle aziende capitoline solo tramite concorso pubblico; semplificazione burocratica; abolizione di tutte le auto blu rimaste; progressività dell'addizionale comunale Irpef. E ancora: punti verdi sport da assegnare ai privati contro il degrado; case "solo agli onesti", cancellando il premio di prelazione agli occupanti abusivi; lotta all'evasione nel trasporto pubblico locale con l'obbligo di salita anteriore sugli autobus e un controllore fisso sulle linee più affollate. I consiglieri propongono poi un bilancio più trasparente e partecipato dai cittadini; l'istituzione di un'anagrafe dei lavori pubblici: la nascita della ''Casa delle start up'' che assegni uffici con utenze gratuite ai giovani imprenditori. Infine: l'istituzione di una 'Casa della cultura' in ogni municipio; il miglioramento del bike e del car sharing e la trasformazione della Roma-Lido e della Roma-Giardinetti, la prima in una metro e la seconda in un tram.

MARCHINI - “La nostra opposizione è dura, ferma e decisa ma anche propositiva” ha spiegato Marchini. “Con questa iniziativa per la prima volta si può avviare una fase diversa, in cui i ruoli restano distinti, ma si può lavorare tutti per il bene della città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MARINO - Soddisfatto anche il sindaco Ignazio Marino: “Sono contento di questo metodo di dialogo con le opposizioni non voglio il muro contro muro, ma impostare un lavoro comune. Condivido 10 di queste 13 proposte e alcune potrebbero già essere inserite nel bilancio 2014”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento