Stoccata a Marino, Alemanno: “Non durerà molto, non mangerà la colomba”

Gianni Alemanno, intervistato alla trasmissione radiofonica "Un giorno da pecora", si è espresso sull'operato del sindaco Marino e sul futuro del centrodestra

Marino? Credo che non durerà moltissimo, non mangerà la colomba. Io vedo un PD in sofferenza”. Non le ha di certo mandate a dire, Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma, al suo successore Ignazio Marino nel corso del programma radiofonico di Rai Radio2Un Giorno da Pecora”.

NON CLASSIFICATO - Alla domanda secca sul voto da dare a Marino, Alemanno prosegue: “A Marino darei un non classificato, un voto che si dà a quelli per i quali ancora non si è capito cosa fanno. Fare il Sindaco è difficilissimo, ma lui si disperde, fa altro. Invece che pensare alle cose serie pensa alle pedonalizzazioni, inutili, e alle cose più strane. Insomma, non sta sul pezzo”.

L'ALEMANNO SOLIDALE - I problemi avuti a causa dei nubifragi, che hanno messo in ginocchio la Capitale nei mesi passati, sono stati elemento in comune per entrambi i sindaci e a tal proposito Alemanno si è mostrato solidale con l'attuale primo cittadino: “Ricordando quello che hanno detto a me, Marino mi ha fatto pena quando è stato costretto a vedersela con tutti quei nubifragi”.

NOSTALGIA E FUTURO - “Ciò che mi manca di più del ruolo di sindaco è il contatto con la gente”- sottolinea ancora Alemanno – che stuzzicato sulla nomina di un possibile futuro sindaco afferma: “Mi piacerebbe si candidasse Giorgia Meloni, sarebbe perfetta come primo cittadino della Capitale. Ma ogni volta che glielo dico, mi manda a quel paese..”

NUOVO CENTRO DESTRA - Nel corso dell'intervista Alemanno si è anche espresso sul futuro del centrodestra: “Berlusconi ha la sua età e un po di problemi, dobbiamo cambiare ed aprire un nuovo ciclo. Marina Berlusconi? No, meglio cambiare famiglia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ESEMPIO - “Prendiamo esempio dalla sinistra: chi avrebbe pensato a Renzi qualche anno fa? Le primarie tirano fuori gente inedita. Facciamolo anche noi e vedrete che uscirà qualcuno di nuovo” - prosegue l'ex sindaco di Roma. Su una possibile sfida futura alle primarie, Alemanno conclude: “Credo che Giorgia Meloni oggi se la giocherebbe alla pari con Silvio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento