Politica

Alemanno: “E' un'ordinanza antibivacco e non antipanino”

"I nostri vigili non disturberanno mai chi ha un panino in mano perché non ha senso. La nostra è un'ordinanza antidegrado e non antipanino"

Alemanno torna a parlare dell'ordinanza antibivacco che tanto ha fatto discutere nei giorni scorsi. Il sindaco per spiegare le motivazioni alla base della norma si è fatto riprendere mentre raccoglieva i rifiuti lasciati sulla scalinata di Trinità dei Monti.

"I nostri vigili non disturberanno mai chi ha un panino in mano perché non ha senso. La nostra è un'ordinanza antidegrado e non 'antipanino'". Il sindaco ha fatto un sopralluogo a piazza di Spagna e ha dichiarato: "Certa gente ha deciso di fare dei flash mob davanti al Campidoglio, dicendo che noi non volevamo far consumare bevande o alimenti lungo le strade di Roma. Niente di più falso. Ho fatto un giro per la città per dimostravi la necessità di questa ordinanza anti-degrado", ha spiegato in un video pubblicato sul suo blog.

ALEMANNO RACCOGLIE I RIFIUTI A PIAZZA DI SPAGNA: VIDEO

"Da Piazza di Spagna a Trinità dei Monti ho trovato abbandonati rifiuti di ogni genere. Quello che voglio far capire - ha puntualizzato - è che i nostri vigili devono rispettare una circolare precisa, non devono disturbare chi è seduto, chi mangia il panino o beve qualcosa, ma devono stare attenti affinchè non vengano lasciate cartacce e sporcizia. Se voi andate a Vienna, Parigi, Tokyo, e provate a fare quello che purtroppo viene fatto sui monumenti della nostra città, la reazione della polizia è molto dura, molto di più delle multe che noi diamo. A Roma invece, per una logica da bivacco della sinistra, una logica un po' da 'fricchettoni', il nostro sarebbe solo un modo di reprimere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alemanno: “E' un'ordinanza antibivacco e non antipanino”

RomaToday è in caricamento