Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Piazza Venezia

Nuove luci sull'albero di Natale. Raggi: "Evitati sperperi del passato"

Dopo una settimana di commenti avvelenati, il Comune interviene sull'albero più triste della storia della città. La sindaca: "I romani lo vogliono più bello e lo avranno"

In alto una stella luminosa, insieme a un altro strato di addobbi orizzontali per tentare di camuffare quel velo di tristezza che, più di un romano ha gridato sui social, "ci ha fatto vergognare". Da ieri sera la Capitale, in piazza Venezia, ha un nuovo albero di Natale. Il Comune è stato costretto a correre ai ripari dopo i tantissimi giudizi impietosi sul primo esemplare, acceso dalla sindaca Raggi per il giorno dell'Immacolata. Forse il più brutto della storia cittadina (foto a destra). Così si è intervenuti dopo una settimana per rimediare. 

"I romani vogliono a piazza Venezia un Albero di Natale più bello. E lo avranno" ha scritto nella serata di ieri la sindaca sulla sua pagina Facebook. "Ho chiesto di intervenire per aggiungere addobbi e luci nel rispetto della sobrietà", ma rivendica comunque la scelta iniziale, fatta sull'onda della spending review. albero facebook Roma - Comune-2-2-2

"Lo abbiamo fatto evitando gli sperperi del passato. Negli scorsi anni ci sono stati tanti sprechi. Anche questi sulla pelle dei cittadini. Noi abbiamo deciso di cambiare direzione: l’albero è stato regalato alla città di Roma che ha dovuto soltanto sostenere i costi del trasporto e dell’installazione. I risparmi li abbiamo destinati ai lavori di manutenzione negli spazi bimbi di alcune aree verdi. E per la prima volta questi interventi saranno effettuati con materiali ecosostenibili e più resistenti"

Spente le polemiche e riaccese le nuove luminarie, c'è chi continua a chiedersi: "Sicuri che abbiamo risparmiato con due interventi diversi? Ma non si poteva fare subito?". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove luci sull'albero di Natale. Raggi: "Evitati sperperi del passato"

RomaToday è in caricamento