Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Agguato a Tor Vergata, Pedica: "Petizione per chiedere le dimissioni di Alemanno"

Il senatore Stefano Pedica ha annunciato che si farà promotore di una petizione popolare per chiedere le dimissioni di Alemanno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Ancora un'altra esecuzione nella capitale, ieri notte a Roma, a Tor Vergata un pregiudicato è stato finito a colpi di arma da fuoco, l'ennesimo regolamento dei conti nel far west creato da Alemanno, la sicurezza a Roma non esiste più". E' quanto afferma in una nota il senatore dell'Italia dei Valori Stefano Pedica.

"Alemanno è stato letteralmente messo all'angolo dalla malavita, che è l'unica vera padrona di Roma, non possiamo più permettere che i colpi d'arma da fuoco siano protagonisti indiscussi nelle strade della capitale - continua Pedica -. Faccio appello al ministro dell'interno Cancellieri e al presidente Monti, perché si trovi una seria soluzione, la giunta capitolina mette a rischio la vita dei romani, così non si può più andare avanti. In qualsiasi altra città, avremmo avuto le dimissioni del sindaco Alemanno. Mi farò promotore di una petizione popolare per chiedere le sue dimissioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Tor Vergata, Pedica: "Petizione per chiedere le dimissioni di Alemanno"

RomaToday è in caricamento