rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

L'Agcom sanziona il Comune: "Rubrica La Sindaca informa viola la par condicio"

La sanzione prevede la pubblicazione del messaggio dell'Agcom sulla pagina principale del sito del Comune

L'Agcom ha sanzionato il Comune di Roma per una "violazione della par condicio in periodo elettorale". E il Campidoglio è stato costretto a riportare sul suo sito internet la reprimenda dell'autorità garante delle comunicazioni. Il rilievo riguarda la non rispondenza a quanto previsto per legge della comunicazione istituzionale "realizzata mediante la pubblicazione della pagina 'La Sindaca informa'" e delle pagine relative ad alcuni eventi.

La rubrica utilizzata da Virginia Raggi per raccontare ai cittadini i successi raggiunti dall'amministrazione grillina dunque, nasconderebbe una campagna elettorale tra le righe, con una serie di comunicazioni dove "non ricorre - spiega Agcom - il requisito dell’indispensabilità né l’indifferibilità delle attività ai fini dell’efficace assolvimento delle funzioni proprie dell’ente". Caratteristiche necessarie invece per la comunicazione istituzionale in periodo elettorale. 

"Inoltre – ha sottolineato ancora l’Agcom in riferimento alla pagina su The Pink Floyd exhibition – la pubblicazione di foto della sindaca, unitamente all’utilizzo del logo dell’ente e di dichiarazioni direttamente riferibili alla sindaca stessa e all’assessore Daniele Frongia, rende il materiale informativo pubblicato dall’ente non conforme al requisito di impersonalità". 

La sanzione prevede la pubblicazione del messaggio dell'Agcom sulla pagina principale del sito del Comune per le prossime due settimane.  La stessa sindaca ha spiegato su Facebook: "La rubrica #LaSindacaInorma non sarà più online per i prossimi 15 giorni. Non potrete più informarvi di quanto si sta facendo a Roma"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Agcom sanziona il Comune: "Rubrica La Sindaca informa viola la par condicio"

RomaToday è in caricamento