rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Acea, Masini (Pd): "Svendita non ha alcun fondamento"

Paolo Masini, consigliere del Pd di Roma Capitale, sostiene che la svendita di Acea non ha "alcun fondamento non solo formale, normativo o politico, ma anche razionale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Nessun buon padre di famiglia venderebbe i propri investimenti dopo averli fatti svalutare di 4 volte, solo un folle potrebbe causare un così grave danno alle finanze di casa. La svendita del 21% di Acea non ha alcun fondamento non solo formale, normativo o politico, ma anche razionale e siamo pronti a intervenire in tutte le sedi e le forme possibili per bloccarla, dall'Aula al referendum cittadino se necessario. Come in ogni occupazione che si rispetti, Alemanno vuole avvelenare i pozzi prima di scappare da questa città: noi e il milione di romani che si sono chiaramente espressi in difesa dell'acqua pubblica non glielo permetteremo". Lo dichiara in una nota Paolo Masini, consigliere del Pd di Roma Capitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea, Masini (Pd): "Svendita non ha alcun fondamento"

RomaToday è in caricamento