Politica

Acea, Rossin: "Si parli immediatamente di Bilancio"

"Proponiamo di aprire un tavolo di concertazione, dove saremo disponibili a un confronto per parlare immediatamente di bilancio"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Ieri i canti di gioia del Pdl, oggi forse il canto del cigno di una maggioranza che oltre a non avere più i numeri per sostenere le scelte del sindaco, oggi si prende un’altra tegola dal Consiglio di Stato. E ora fino al 24 luglio di cosa si discute in Aula? Il sindaco invoca celerità nella risposta definitiva, gli replichiamo dicendo che la soluzione veloce esiste: ritirare la delibera”.

E’ quanto dichiara Dario Rossin, capogruppo La Destra in Campidoglio.

“Proponiamo responsabilmente di aprire un tavolo di concertazione, dove saremo disponibili a un confronto per parlare immediatamente di bilancio e sbloccare le decine di delibere ferme a causa della discussione su Acea. Roma non può aspettare oltre: deve essere governata con la politica, quella seria, non nell’incertezza delle decisioni dei tribunali che puntualmente danno torto al sindaco come accaduto con i taxi e la composizione della giunta. Se non si è in grado di farlo – conclude Rossin - si passi la mano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea, Rossin: "Si parli immediatamente di Bilancio"

RomaToday è in caricamento