rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Acea, Rossin: "Le minacce del sindaco sono un messaggio al suo partito"

“Sindaco e maggioranza si sono “incartati”. Le dimissioni minacciate da Alemanno sono un messaggio al suo partito"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Sindaco e maggioranza si sono “incartati”. Le dimissioni minacciate da Alemanno sono un messaggio al suo partito. Una pantomima che sa di ricatto o, come più volte da noi ventilato, non è altro che una exit strategy del sindaco che ha confermato la non obbligatorietà dell’approvazione della delibera Acea,  su cui avanziamo dubbi di legittimità, e ancora più convinti continueremo a chiederne l’accantonamento. Non vogliamo svendere l’acqua pubblica”.



E’ quanto dichiara Dario Rossin, capogruppo La Destra in Campidoglio
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea, Rossin: "Le minacce del sindaco sono un messaggio al suo partito"

RomaToday è in caricamento