menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acea, Usb protesta fuori dalla sede di piazzale Ostiense: "Contrari al piano industriale"

Il sindacato di base ha scritto una lettera al direttore del personale per informarlo che non parteciperà al comitato di informazione. Per annunciarlo, un presidio fuori dagli uffici

Un presidio sotto Acea per dire che l'Unione sindacale di base non parteciperà alla discussione sul piano industriale 2014-2018. E' quanto accaduto questa mattina intorno alle undici davanti all'ingresso del palazzo dove ha sede la multyutility dell'acqua e dell'energia a piazzale Ostiense. Con bandiere e striscioni i sindacalisti hanno diffuso una lettera al Direttore di Personale e Organizzazione di Acea.
 
“Usb Acea ha ricevuto il suo invito per il 23 Aprile al Comitato di Partecipazione che ha all’Ordine del Giorno il piano industriale del gruppo Acea 2014-2018. Nonostante crediamo che il Comitato di Partecipazione costituisca un importante obbligo da parte dell’azienda, le comunichiamo che abbiamo deciso, per la prima  volta, di non parteciparvi” si legge nella lettera che accenna al botta e risposta delle scorse settimane tra il Campidoglio, e in particolare il sindaco Ignazio Marino, e i vertici della municipalizzata. Usb dà ragione al sindaco.

“Non vogliamo discutere di un piano industriale che, secondo noi, ripercorre quello che è successo in questi  anni: massima attenzione per il titolo, massimo vantaggio per gli azionisti privati, livello del servizio ai minimi storici. E’ opportuno, invece, rivedere sostanzialmente le strategie di Acea, che deve tornare ad  avere la massima cura nella gestione dei servizi che gli competono, concorrere ad uno sviluppo sostenibile della città e alimentare una occupazione stabile e professionalmente valida; e, perché no, diminuire numeri e compensi del Consiglio di Amministrazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento