rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Acea: errore di trasmissione in aula, presentati 30 mila subemendamenti

I ritardi dovuti all'errore hanno permesso all'opposizione di raddoppiare, quasi, i sub emendamenti collegati al documento licenziato dalla commissione

Un errore di trasmissione: questo, secondo il presidente della commissione Bilancio Federico Guidi è quanto accaduto ieri in Campidoglio su Acea.
A quanto si apprende durante l'ultima seduta dell'aula Giulio Cesare sarebbe stato distribuito un maxiemendamento vecchio invece di quello modificato dalla commissione Bilancio.

Fatto sta, che i ritardi dovuti all'errore hanno permesso all'opposizione di raddoppiare, quasi, i sub emendamenti collegati al documento licenziato dalla commissione. In pratica, con la presentazione del nuovo maxiemendamento, dei 20mila emendamenti già esistenti, ne sono stati salvati 5mila. A questi si aggiungono circa 15mila nuovi sub legati al documento modificato e altri 5mila che è stato possibile firmare per la riapertura dei tempi di consegna, conseguenza dell'errore di trasmissione. In totale si è arrivati a 30mila subemendamenti. A questi documenti bisogna, infine, aggiungere altri 7mila emendamenti che il maxiemendamento 'killer' non è riuscito a eliminare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea: errore di trasmissione in aula, presentati 30 mila subemendamenti

RomaToday è in caricamento