menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Erba alta e rifiuti in strada: "Fiumicino come una periferia del terzo mondo"

Sono le accuse dei gruppi consiliari di opposizione di centro destra del comune di Fiumicino. La nota ironica dei consiglieri tocca anche la questione dell'alluvione

Anche Fiumicino come una periferia del terzo mondo: queste sono le pesanti accuse dei gruppi consiliari di opposizione di centro destra all'amministrazione comunale del sindaco Montino e alla fonderia Pavinato. In una nota sarcastica e ironica gli oppositori del centro destra hanno dichiarato: "Meno male: da quando il plurilaureato in bon ton Pavinato dirige le operazioni Fiumicino si è trasformata da periferia da terzo mondo in una nuova Cambridge. Girando si trovano aree verdi sfalciate, strade pulite e neanche una discarica o un rifiuto per terra. Sarà merito dell’ordinanza antidegrado del sindaco Montino che funziona così bene. Grazie Lord Pavinato! Grazie a Voi e al Vostro intervento finalmente Fiumicino è diventata un Paradiso Terrestre". 

Erba alta e rifiuti quasi a formare una discarica ai bordi della strada, le principali questioni che interessano ai consiglieri. Nella nota trapela anche un vecchio rancore per accuse passate alla giunta di centro destra: "Altro che quel centrodestra zozzone. Oggi è tutta un'altra cosa. Le immagini che si vedono quotidianamente, quelle discariche, l’immondizia ai bordi delle strade, l’erba alta dal metro e mezzo in su che colora le nostre località, - continua la nota - non esistono. Sono solo un’illusione mentale, un Matrix che agenti “zozzoni” assoldati dal centrodestra inseriscono di nascosto all’interno delle menti condotte dei poveri cittadini di Fiumicino per gettare discredito su una amministrazione perfetta". 

Alla lista delle accuse non poteva mancare ovviamente la questione dell'alluvione. Secondo il partito di opposizione la mobilitazione degli interventi sarebbe stata ritardata di 48 ore provocando poi disagi e danni: "Così come il problema dell’alluvione. Mica è colpa degli interventi ritardati 48 ore, la colpa è del centrodestra “zozzone”. E certo. Grazie Lord Pavinato. Grazie a Voi da oggi una cosa in più da oggi la sappiamo: “la manutenzione dei corsi d'acqua spetta di norma ai proprietari frontisti”. A forza di mettere scuse - conclude la nota - la sinistra finirà per farci dragare anche il fiume Tevere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento