Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Migranti, l'assessore ai volontari del Baobab: "Noi disponibili all'accoglienza, ora tutti collaborino"

Le associazioni sono invitate in viale Manzoni per un tavolo organizzativo martedì 6 novembre

"Abbiamo manifestato la nostra disponibilità, sin da ieri, a effettuare un incontro con le associazioni presso il Dipartimento Politiche Sociali per organizzare l'accoglienza". L'assessore Baldassarre ha fatto visita alla tendopoli di piazzale Maslax. Dietro a un muro di cemento, issato da Ferrovie dello Stato per realizzare un progetto di riqualificazione della stazione, i volontari dell'ex Baobab continuano a prestare accoglienza ai migranti cosiddetti transitanti, a Roma solo di passaggio e intenzionati a raggiungere i paesi del nord Europa. 

Un lunghissimo braccio di ferro quello con l'amministrazione di Roma Capitale. Da una parte la richiesta degli attivisti che avanti da anni: un nuovo spazio dedicato ai migranti in difficoltà, dall'altra l'offerta dell'assessorato, giudicata insufficiente: singoli posti letto nei circuiti di accoglienza ordinari. "Venerdì sera ci siamo recati in visita presso l'insediamento dietro la Stazione Tiburtina, insieme all’unità di strada della Sala Operativa Sociale che, da febbraio 2017, garantisce, in modo permanente, un infopoint itinerante" ha dichiarato l'assessore. "Abbiamo così osservato, ancora una volta, in prima persona la situazione sul luogo, le condizioni in cui vivono le persone e il lavoro degli operatori che assicurano un supporto ai presenti e formulano proposte di accoglienza".

"Ci auguriamo che tutti collaborino, affinché le persone aventi diritto accettino l'accoglienza". Per adesso, dal 1 gennaio al 30 settembre, 43 persone hanno accettato il dialogo con gli operatori, 14 un posto letto. "In quest'ottica abbiamo manifestato la nostra disponibilità, sin da ieri, a effettuare un incontro con le associazioni presso il Dipartimento Politiche Sociali per organizzare l'accoglienza. Invito che rinnoviamo a partire da martedì 6 alle ore 10 per avviare insieme con la Sala Operativa Sociale la presa in carico degli aventi diritto presso il circuito dei migranti fragili" conclude.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, l'assessore ai volontari del Baobab: "Noi disponibili all'accoglienza, ora tutti collaborino"

RomaToday è in caricamento