Domenica, 25 Luglio 2021
Partner

Sanificare gli ambienti seguendo le disposizioni di legge: ecco come fare

Non ci possiamo permettere un altro lockdown. Effettuare la sanificazione periodica e’ un obbligo di legge per tutte le attività e garantisce maggiore sicurezza nei confronti della comunità

Quello del COVID-19 è, ormai, un tema ricorrente che accentra su di sé l’attenzione di telegiornali, articoli di giornale, nonché dei semplici discorsi che vengono fatti quotidianamente.

Se prima si parlava ossessivamente dell’impatto sanitario, ora l’argomento si sta spostando sulla necessità di far ripartire l’economia: però, bisogna garantire a tutti, lavoratori ed utenti in generale, degli ambienti ben sanificati. Non ci si può permettere, infatti, di aggravare una situazione già complicata e rischiare un nuovo lockdown che vorrebbe dire ulteriori perdite umane e recessione cronica.

Per riaprire in tutta sicurezza e garantire la tranquillità di dipendenti e clienti, è doveroso ottemperare alle indicazioni del Ministero della Salute, quali la pulizia giornaliera e la sanificazione ed igienizzazione periodica dei locali e degli ambienti. Non ci sono indicazioni precise riguardo la cadenza con la quale effettuare la sanificazione, la cui responsabilità (e incombenza) viene rimessa ai rappresentanti legali (ma è consigliata almeno una volta al mese, salvo per gli ambienti sanitari o alimentari dove la sanificazione deve essere più frequente).

Certo, è un ulteriore costo da sostenere, ma è fondamentale sia per la tutela della salute che per evitare di incorrere in responsabilità amministrative (come la chiusura dell’attività e multe) e penali: vale quindi la pena di far eseguire la sanificazione da personale qualificato. In questo caso è meglio, infatti, evitare il “fai da te”, in quanto si ha a che fare con materiale estremamente pericoloso, capace di causare intossicazioni e ustioni, ma non solo: un lavoro fatto in maniera scorretta o superficiale non è in grado di proteggere realmente gli utenti.

Un’impresa seria, infatti, ha a cuore la salute di coloro che frequenteranno le pertinenze di sua competenza, quindi si premura di adempiere agli obblighi di legge in maniera limpida, senza ricorrere a scorciatoie poco corrette come le finte certificazioni e/o quelle effettuate da aziende con abilitate; l’impegno profuso per far fronte a questa pandemia deve essere trasversale e passa sia dall’utilizzo corretto dei DPI che dalla puntuale sanificazione degli ambienti, che deve essere esposta e verificabile.

Foto Sanificazione 1-2

Dunque, se si vuole commissionare questa operazione ad un’impresa qualificata, è possibile rivolgersi all’Astrologo Building Solutions S.p.A. del Gruppo Astrologo, un’azienda che spazia tra vari campi di interesse: si occupa, infatti, di edilizia, manutenzioni e sanificazione. Al momento, opera per grandi marchi principalmente con presidi fissi sia nel Lazio che in Sardegna.

Personale qualificato esegue la sanificazione robotizzata sia degli ambienti sia delle condotte d’aria con tecnologia di intervento certificata ed efficace per ogni tipo di ambiente, servendosi di strumentazione di ultimissima generazione e utilizzando il disinfettante virucida RELY+ON VIRKON che, a differenza di altri prodotti, debella totalmente i microrganismi patogeni come il Coronavirus.
È sicuro per l’uomo e per l’ambiente ed è l’unico presidio medico chirurgico certificato contro i coronavirus e autorizzato dal Ministero della Salute. Agisce ad ampio spettro, sia sulle superfici dure che in presenza di materiale organico.

Oltre ad una sanificazione a regola d’arte, l’Astrologo Building Solutions del Gruppo Astrologo, certa dei suoi processi di sanificazione, offre una tutela in più: una copertura assicurativa, con primaria compagnia, a favore dei dipendenti, in caso di ricovero ospedaliero per COVID-19. Questa comprende un’indennità giornaliera da ricovero, una diaria forfettaria a seguito di ricovero in terapia intensiva e assistenza post ricovero.


[Fonte AIR CLEAN macchinari per la sanificazione]

In un mercato un po’ allo sbando, dove molti si sono improvvisati esperti” commenta l' Amministratore Delegato del Gruppo,  Dott. Alessandro Lucianinoi vogliamo essere un punto fermo. Siamo abilitati ad effettuare la sanificazione di ambienti e condotte d'areazione secondo le disposizioni del DM 274/97 e possiamo, quindi, garantire un lavoro certificato e svolto con le dovute e sicure procedure dando quindi diritto al riconoscimento di un credito d’imposta pari al 60% della spesa sostenuta [n.d. Bonus sanificazione - DL 34 del 19 maggio 2020]. Abbiamo talmente tanto a cuore questa situazione che mettiamo a disposizione per chi ci contatta un manuale completamente gratuito che ha l’obiettivo di mettere ordine nel caos normativo ed al riparo dalle fake news ed istruire sul come poter procedere ad effettuare una sanificazione fai da te e non vuole rivolgersi ad una azienda specializzata."

Nell’ottica di porsi in maniera limpida e corretta nei confronti di coloro cui offre i propri servizi, il Gruppo Astrologo garantisce un prezzo calmierato, che segue un prezziario al m³.

Il Gruppo ha dimostrato, in più occasioni, di avere un’attenzione particolare anche per l’aspetto umano e sociale del lavoro.
Sulla scia di questo sentimento e ben comprendendo quanto possa essere gravoso l’onere di una sanificazione da parte di attività che non hanno avuto entrate per mesi, il Gruppo Astrologo ha pensato di regalare la prima sanificazione, così da far ricominciare in sicurezza e serenità negozi e imprese.

È possibile chiedere un preventivo, senza impegno, compilando il form presente sul sito.

Insieme, si può davvero far ripartire l’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanificare gli ambienti seguendo le disposizioni di legge: ecco come fare

RomaToday è in caricamento