Ecco come i giornali e tutti i servizi annessi passano dalla carta al digitale

Si tratta di un’evoluzione inevitabile, che porta online ciò che un giornale cartaceo aveva da offrire

Il mondo dei servizi online sta entrando, sempre più, nella quotidianità delle persone, che se ne servono per i più svariati motivi.

Al fine di ottenere informazioni di ogni tipo, cercare lavoro, vendere e acquistare oggetti, sono sempre più numerosi gli utenti che sfruttano le opportunità disponibili in digitale. Marketplace, e-commerce, siti dedicati, spazi e servizi appositamente pensati per quello scopo vanno a sostituirsi ai più tradizionali annunci presenti sui giornali, per esempio.

In effetti, non sono passati troppi anni da quando, per reperire o offrire un servizio, un prodotto o un lavoro, si pubblicava sul giornale la propria proposta, o richiesta.

Si ripensa, forse con un pizzico di nostalgia, a quando si sfogliavano le pagine delle pubblicazioni locali. Le cose, oggi, sono notevolmente cambiate. Anche quelle imprese che funzionavano egregiamente, hanno dovuto reinventarsi, proprio per adeguarsi ai tempi e alle nuove esigenze dei clienti.

È il caso di PortaPortese, giornale nato negli anni ’70 e che per 30 anni è stato punto di riferimento per la compravendita su Roma e Provincia. Il giornale nasce nel 1976, dalla necessità del fondatore Rosario Caccamo di pubblicare annunci senza spendere cifre astronomiche.

L’intenzione era quella di offrire un giornale gratuito e alla portata di tutti, che facilitasse il commercio locale e favorisse contatti umani genuini, non influenzati da alcun tipo di tornaconto; per questo l’unico sostegno economico derivava dalla pubblicità.

Questo ha reso PortaPortese fruibile davvero da tutti, rendendolo leader nel settore degli annunci economici per le attività del territorio. Nel corso degli anni si è evoluto per soddisfare le esigenze del tessuto socio-economico locale ed oggi, con il lancio della nuova piattaforma e la nuova mission aziendale, riprende la stessa vocazione, portandola nell'era del digitale. 

Ecco perché PortaPortese si presenta in una nuova veste, migrando su una piattaforma online, che grazie alla conoscenza delle esigenze del territorio e allo sviluppo dello scenario romano, incentiverà il commercio e le imprese locali.

Si tratta di qualcosa di più rispetto ad un giornale di annunci: è una vera e propria vetrina di beni e servizi, dove trovare e vendere tutto ciò di cui si ha bisogno. Un primo passo per entrare nel mondo virtuale, rimanendo un punto di riferimento per gli utenti.

La sua utilità riguarda vari settori, e non è limitata al trovare lavoro, cercare casa o, ad esempio, vendere l’auto. Si tratta di un luogo virtuale dove trovare più di quanto si possa immaginare. Un’ottima soluzione per reperire quello che serve per l’hobby preferito, trovare il capo d’abbigliamento vintage perfetto per il proprio outfit o vendere i prodotti che si hanno in negozio.

Il punto di forza, però, sono sempre le persone e le attività commerciali; PortaPortese ha, infatti, l’ambizioso obiettivo di porsi come azienda etica, che possa ridistribuire valore sul territorio. Per questo, si sta attivando per creare una community locale solida, che faciliti scambi e comunicazioni.

Vista l’importanza della vicinanza territoriale del progetto, e per facilitare la navigazione e rendere più semplice la ricerca, sulla piattaforma le attività (chiamate pro sul sito) possono farsi cercare inserendo la propria ragione sociale, e non solo, la loro attività è geolocalizzata sulla mappa interattiva.

La piattaforma è gratuita per i privati e accessibile per le aziende.

Il viaggio attraverso l’innovazione, però, non si limita a questo; il team di PortaPortese sta lavorando per presentare una serie di novità, in arrivo nel 2021:

  • passaggio a marketplace 
  • lancio della nuova App Business e relative funzioni
  • collaborazioni con diversi settori (quali radio, cartellonistica, carrelli spesa e altri) per dare visibilità ai clienti, e diventare un “canale distributivo”

Per soddisfare qualsiasi necessità, il sito di PortaPortese è sempre a disposizione; inoltre è possibile seguire anche la pagina Facebook, utile per rimanere aggiornati riguardo agli eventi organizzati a Roma e provincia, nonché per scoprire tutte le curiosità relative alla Capitale; oppure chiamare il servizio clienti allo 0669284072.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento