Ztl aperte a Roma fino al 3 aprile. Ecco i varchi che resteranno chiusi

Obiettivo del Comune di Roma "agevolare gli spostamenti in città di chi deve garantire la propria presenza al lavoro o per ragioni di salute o per altre necessità, quali, per esempio, l’acquisto di beni essenziali"

Da oggi fino al 3 aprile 2020 i varchi della Zona a traffico limitato del Centro storico, del Tridente e di Trastevere saranno disattivati. Tale misura è stata decisa da Roma Capitale per agevolare gli spostamenti in città di chi deve garantire la propria presenza al lavoro o per ragioni di salute o per altre necessità, quali, per esempio, l’acquisto di beni essenziali. 

Le auto potranno quindi circolare senza limiti di orario nelle Ztl del Centro storico, del Tridente e di Trastevere. Le auto potranno quindi circolare liberamente e senza limiti di orario, fatta eccezione per la fascia notturna di chiusura prevista nel week-end, che resta invariata.
 
Quindi le Ztl notturne di Trastevere, San Lorenzo, Centro, Monti e Testaccio il venerdì e il sabato notte restanno in vigore con i consueti orari.
 
Le notturne di Trastevere e San Lorenzo dalle 21,30 alle 3.
 
Le notturne di Centro, Monti e Testaccio dalle 23 alle 3. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento