rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Notizie

Fase 2, a Roma le strisce blu tornano a pagamento

Erano state sospese, sull'intero territorio cittadino, lo scorso 19 marzo

Ztl aperte fino a fine mese, ma strisce blu che tornano a pagamento su tutto il territorio cittadino. E' la decisione del Campidoglio che ha deciso di non rinnovare il provvedimento emanato lo scorso 19 marzo con il quale rendeva gratuito il parcheggio solitamente caratterizzato dal pagamento di una tariffa. La decisione era stata presa per "dare il massimo supporto a coloro che erano costretti a muoversi per motivi urgenti nella fase più grave dell'emergenza". 

La notizia, riportata da muoversiaroma.it, trova conferme nei "video tutorial" di questi giorni della sindaca Raggi nei quali mai viene fatta alle strisce blu. A far notare la dimenticanza era stato ieri Riccardo Corbucci, coordinatore della segreteria del Partito democratico di  Roma: "Fra le azioni messe in campo manca il prolungamento dell'esenzione per il pagamento delle strisce blu domenica 3 maggio. Sarebbe opportuno far rimanere gratuite le strisce blu anche durante la fase 2 per favorire sia i cittadini che i commercianti. Mi auguro che nelle prossime ore il Campidoglio assuma questa decisione di buon senso per non aggravare ulteriormente quei cittadini che nei prossimi giorni torneranno a lavorare". 

Fase 2 a Roma, dal 4 maggio cosa cambia? Trasporti, parchi, supermercati, take away: tutte le informazioni

strisce-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, a Roma le strisce blu tornano a pagamento

RomaToday è in caricamento