Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna l'appuntamento che prevede il passaggio nei territori di Roma sud e a sud di Roma, i Castelli in particolare, di centinaia di ciclisti iscritti alle gare

Da Roma ai Castelli in bici. Domenica, 13 ottobre, torna l'appuntamento della Granfondo Campagnolo. Il percorso principale, 120 km e 2.000 m di dislivello, destinato agli agonisti e i ciclisti allenati, attraversa una porzione del centro città (e di Roma sud, sud-est) e interessando, tra le altre, via Ardeatina, via di Fioranello, via Appia, raggiungendo il lago di Albano e poi proseguendo per Rocca di Papa, il Vivaro, Carchitti, Rocca Priora e Montecompatri, passando a ridosso di Grottaferrata (via Anagnina) e su un tratto di via dei Laghi, per poi tornare nel centro di Roma passando di nuovo sull’Ardeatina e su un tratto di Appia Antica. 

Dalle 6,30 alle 14,30 verrà chiusa al transito via di Porta San Sebastiano e dalle 7 alle 9 circa, chiusa la corsia centrale di via Colombo tra porta Ardeatina e via Tor Marancia con conseguenti deviazioni dei bus.

Il percorso della Granfondo Campagnolo 2019

Durante la gara, saranno temporaneamente deviate o limitate le linee C3, C11, 3, H e 30, 40, 44, 46, 51, 53, 60, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 160, 170, 190, 301, 492, 628, 671, 714, 715, 716, 781, 792, 913, 916F.  Il grosso delle modifiche si concentrerà nella fascia oraria 6,45-9. Con alcune eccezioni. La 118 sarà deviata dalle 6 alle 15,30; la 766 dalle 7 alle 14; la 506 dalle 9,30 alle 13,30. Sospese due linee: la 720 dalle 7,10 alle 13,30; la 765 dalle 7,30 alle 13,16.

Le deviazioni delle linee Atac in dettaglio

A Ciampino è prevista la chiusura delle strade Via della Mola Cavona, via Doganale, via dei Laghi (da via del Sassone all’incrocio con via Appia), rotatoria di via Appia – via dei Laghi, dalle ore 08.30 alle ore 13.30. L’impossibilità di accedere alle strade indicate comporta una serie di importanti limitazioni e variazioni alla viabilità che saranno descritte ed aggiornate fino al completamento della manifestazione sportiva. (i dettagli dal sito del comune di Ciampino)

Oltre la gara ci sono anche altre iniziative he accompagneranno la manifestazione. A cominciare dalla “Mediofondo” (non competitiva), circa 60 chilometri con un dislivello totale di 650 metri. Percorso da Roma al lago di Albano, “con sosta culinaria a Marino e conclusione sulla Appia Antica” raccontano sul sito dell’evento.

E poi ancora ci sarà la “Roma2Bike”, novità dell’edizione 2019, "un percorso di soli 25 km senza salite pensato proprio per tutti". Quindi la pedalata storica e la “Minifondo” con tre giorni, dall’11 al 13 ottobre, dedicati a bambini e ragazzi tra i 4 e i 16 anni: l'appuntamento è nell’area Circo Massimo-Caracalla, con percorsi dedicati e aree gioco. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento