Da venerdì centro di Roma vietato a 230.000 auto

Scatterà infatti dal 1 novembre il divieto di circolazione permanente dei veicoli diesel Euro 3 nella Ztl Anello ferroviario

Il conto alla rovescia è partito ormai oltre un anno fa. Ormai il count down è agli sgoccioli e da venerdì a Roma ci sarà una piccola rivoluzione. L'anello ferroviario, coincidente con la parte più centrale della Capitale, sarà interdetto ai veicoli Diesel Euro 3. Tradotto in numeri: saranno 229.602 le auto a cui sarà vietato l'ingresso nell'anello ferroviario. 

Il divieto, come previsto dalla delibera di Giunta appena approvata, sarà in vigore dal lunedì al venerdì, ad eccezione dei festivi infrasettimanali.

anello_ferroviario-2

Per i mezzi che trasportano merci ci sarà un periodo transitorio (1.11.2019  – 31.3.2020), durante il quale il divieto per i diesel Euro 3 sarà in vigore dal lunedì al venerdì, ad eccezione dei festivi infrasettimanali, in due fasce orarie: 7.30-10.30 e 16.30-20.30. La misura, sottolinea il Campidoglio, punta a contenere l’inquinamento e a salvaguardare la salute dei romani, nel quadro degli impegni assunti da Roma per la lotta ai cambiamenti climatici e in linea con il PUMS (Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile), approvato ad agosto e ora in attesa delle osservazioni dei cittadini.  

Lo stop ai diesel Euro 3 va nella direzione più volte annunciata: eliminare tutti i diesel dal centro storico entro il 2024. A partire da novembre inoltre sono confermate le domeniche ecologiche. Saranno cinque fino a marzo, una al mese. Le date devono ancora essere comunicate. In questo caso però l'area sarà quella della fascia verde 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento