Blocco del traffico a Roma: oggi stop ai veicoli inquinanti nella Fascia Verde

Le limitazioni alla circolazione anche nella giornata di lunedì 22 febbraio

Immagine di repertorio

Blocco del traffico oggi a Roma ai veicoli inquinanti. Come già accaduto ieri, anche per domenica 21 febbraio è stata disposta la limitazione della circolazione veicolare nella Z.T.L. Fascia Verde. Ordinanza che indica uno stop ai mezzi più inquinanti anche per domani, lunedì 22 febbraio. 

Lo stop dopo il superamento del valore limite di PM10 rilevato dalla rete urbana di monitoraggio e validato dall'Arpa Lazio, e la previsione di criticità  prevista per i prossimi giorni. Per questo la Sindaca Raggi ha firmato un'ordinanza che ha disposto la limitazione della circolazione veicolare nelle giornate del 20, 21 e 22 febbraio nella Ztl Fascia Verde. Fermo restando quanto espressamente stabilito dalle disposizioni nazionali e locali connesse all'emergenza sanitaria da Covid-19.

Blocco del traffico ai veicoli inquinanti 

Come si legge nell'ordinanza n. 30 del 19 febbraio 2021, nella giornata del 21 febbraio divieto di circolazione veicolare privata nella Ztl Fascia Verde dalle ore 7.30 alle ore 20.30 per i seguenti veicoli: - Ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1; - Autoveicoli a benzina Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2; - Autoveicoli diesel Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2. 

Blocco del traffico lunedì 22 febbraio 

Nella giornata del 22 febbraio, divieto di circolazione veicolare privata nella Ztl Fascia Verde dalle ore 7.30 alle 20.30 per i seguenti veicoli: - Ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1; - Autoveicoli a benzina Euro 2. Inoltre, il provvedimento prevede che gli impianti termici sull'intero territorio comunale, nei giorni 20, 21 e 22 febbraio, dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell'aria negli ambienti non superiore a 18 o 17 gradi in funzione del tipo di edificio. Il testo dell'ordinanza e le relative deroghe sono disponibili sul Portale di Roma Capitale.

La mappa della Fascia Verde 

I veicoli esentati dall'ordinanza

1. veicoli muniti del contrassegno per persone invalide previsto dal D.P.R. 503 del 24 luglio 1996;

2. veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, ivi compreso il soccorso, anche stradale, e il trasporto salme;

3. autoveicoli per il trasporto collettivo pubblico; 

4. autoveicoli adibiti a car sharing, car pooling, servizi Piano Spostamenti Casa Lavoro (PSCL) attivati sulla base di appositi provvedimenti del Ministero deII’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare o dell’Amministrazione capitolina;

5. veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano;

6. veicoli adibiti al trasporto di partecipanti a cortei funebri:

7. veicoli con targa C.D., S.C.V. e C.V.; 

8. veicoli adibiti al trasporto dei medici in servizio di emergenza, adeguatamente motivato purché muniti di contrassegno dell'Ordine dei medici;

9. veicoli BI-FUEL (benzina / GPL o metano), anche trasformati, marcianti con alimentazione GPL o metano; 

10. veicoli regolamentati ai sensi delle deliberazioni di Assemblea Capitolina n. 66/2014 e n. 55/2018. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stupro a Villa Gordiani, trascinata e violentata mentre corre nel parco in pieno giorno

  • Volante della polizia insegue rapinatori e si schianta contro un'altra auto: morta 14enne, cinque feriti

  • Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

  • Zona arancione per Roma e il Lazio? Parametri ancora al limite. D'Amato: "Rt a 0.98. Aumentano i focolai"

  • La Roma dei Maneskin, da Monteverde a Bravetta: e nella band sul calcio è derby

  • Sciopero a Roma: lunedì 8 marzo a rischio bus, metro e tram. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento